Cerca

L'annuncio

La scelta "disperata" di Silvio Berlusconi
Cosa ha deciso di fare con Forza Italia

La scelta

"Se Pd e M5S si trovassero al ballottaggio, vincerebbero questi ultimi. Per questo il centrodestra ha l’obbligo di diventare protagonista alle prossime elezioni: uniti siamo in vantaggio ma avremmo difficoltà al ballottaggio». Lo ha detto il Presidente Silvio
Berlusconi aprendo la riunione congiunta dei Gruppi parlamentari di Forza Italia ."Con Berlusconi in campo, invece, possiamo superare il 42 per cento e vincere al primo turno. Senza Berlusconi, invece, Fi calerebbe ancora e saremmo esclusi dalla contesa. Da qui con mia disperazione l’imperativo categorico di restare in campo", ha aggiunto. 

E su Renzi...."Renzi è un clandestino in Parlamento, un presidente illegittimo che non dovrebbe essere ascoltato. Le previsioni dei sondaggi sono che il Pd vada a diminuire ulteriormente anzichè riprendersi". Lo ha detto il Presidente Silvio Berlusconi aprendo la riunione congiunta dei Gruppi parlamentari di Forza Italia.

Sulle unioni civili -  "Dobbiamo assolutamente comunicare bene la nostra posizione: noi siamo favorevoli alle unioni civili ma
non al progetto di legge Cirinnà perchè questo presenta troppe crititicità", lo ha detto Berlusconi incontrando i gruppi parlamentari di Forza Italia. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pierinod

    14 Gennaio 2016 - 12:12

    Ecco il solito articolo fuorviante con la ennesima discesa in campo di Silvio. Ma cosa ci vuole ancora per capire che gli hanno staccato la spina ! E basta raccontare balle il centro destra unito NON può vincere perchè (per fortuna) c'è l'Italicum, si dovrà presentare una unica lista ! Per cui S. con le percentuali ridicole con cui si trova NON ha la minima possibilità, per cui o Renzi o i 5S !

    Report

    Rispondi

  • tingen

    14 Gennaio 2016 - 10:10

    Negli ultimi anni il centrodestra ha perso tantissime elezioni, Berlusconi non funziona più. Il centrodestra deve avere il coraggio di costruire il futuro senza Berlusconi. Gli elettori di centrodestra devono poter scegliere la linea politica e selezionare la classe dirigente su base democratica attraverso le primarie.

    Report

    Rispondi

    • 12ZAMPE

      14 Gennaio 2016 - 12:12

      Tutti a cercare sostituti per pensionarlo,è per questo che si viaggia in ordine sparso.L'anagrafe non fa il valore,vedere il 'casino' fatto da questi bamboccioni che ci governano.Si dovrebbe confluire ancora sulla figura di Berlusconi,l'unico capace di mediare ed ancora carismatico per poter riunire un blocco capace di governare meglio di questi.Al suo pensionamento ci penserà madre natura,noi no

      Report

      Rispondi

  • iltrota

    14 Gennaio 2016 - 10:10

    42% !!!!??? Ahahahahahahahhahah.... Povero vecchio rimpirlito, e tutti i bananas che ancora lo votano!!!

    Report

    Rispondi

    • 12ZAMPE

      14 Gennaio 2016 - 12:12

      io lo voterei ancora, ed il 'pirla' tienilo per te e per chi voti. La solita presunzione degli imbecilli.

      Report

      Rispondi

      • iltrota

        14 Gennaio 2016 - 14:02

        Confermo: vecchio rimpirlito! Dove "vecchio" è solo una constatazione anagrafica, mentre "rimpirlito" esprime una profonda e sintetica realtà!! Se poi ti diverti a votarlo ancora...l' imbecille non sono io !!!! Bananas....

        Report

        Rispondi

      • bellanto

        14 Gennaio 2016 - 14:02

        Non lo puoi votare , è pregiudicato e per il momento non è possibile candidarlo. Votare un delinquente è reato! Fattene una ragione!

        Report

        Rispondi

    • Bolinastretta

      14 Gennaio 2016 - 11:11

      concordo. ma pensa a quel 42% (forse) che inneggia il non votato!?! beh... anche peggio!!!

      Report

      Rispondi

  • MIMABEL

    14 Gennaio 2016 - 09:09

    Ancora. ...e basta

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog