Cerca

Mazzata sulla Boschi

Enrico Zanetti: "Se mio padre incontrasse Flavio Carboni lo strangolerei"

Enrico Zanetti:

Un giorno fa, Roberto Speranza aveva sollecitato la ministra delle Riforme Maria Elena Boschi a chiarire i rapporti esistenti tra suo padre, in qualità di vicepresidente di Banca Etruria, e il faccendiere Flavio Carboni, considerato l'organizzatore della P3. Oggi, a "Di Martedì" su La7, il segretario di Scelta Civica e sottosegretario all'Economia e Finanze, Enrico Zanetti, ha scagliato una seconda pietra verso la Boschi, il cui isolamento appare ormai tangibile. Ospite nello studio di "Di Martedì", Zanetti è stato allo stesso tempo ironico e duro: "Innanzitutto, ringrazio mio padre per non aver mai avuto rapporti con un personaggio come Flavio Carboni. Ma se li avesse avuti, lo strangolerei nel segreto delle mura domestiche". Zanetti ha poi alleggerito la dose di sarcasmo e condanna dicendo che comunque la Boschi non è a suo avviso nella posizione di doversi dimettere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • scorpione2

    20 Gennaio 2016 - 13:01

    si e' sempre saputo che le colpe dei genitori,ricadono sui figli.

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    20 Gennaio 2016 - 11:11

    la fortuna di noi Italiani è di avere un fenomeno coma il zanetti. non perdiamolo di vista nemmeno un istante altrimenti ci rubano questa enorme risorsa.

    Report

    Rispondi

  • steccarm

    20 Gennaio 2016 - 08:08

    zanetti: il caudatario del gran maestro creatore di "sciolta civica" parla solo perchè ha la lingua in bocca

    Report

    Rispondi

blog