Cerca

Gelo sulle urne

Nevica governo ladro
Così vincerà Grillo

Previsto freddo e maltempo per il weekend. Piepoli: "Perderanno voti Pd e Pdl che hanno elettori più anziani"

Nevica governo ladro 
Così vincerà Grillo

Fra indecisi, astenuti ed elettori a giorni a alterni ci si mette pure la neve. Per la prima volta nella storia della Repubblica infatti si voterà d'inverno e - a vedere le previsioni del tempo - si andrà alle urne sotto la neve al centro nord, con l'ombrello al centro e in maniche corte al sud. Il che si traduce che in mezza Italia il rischio astensione aumenterà proporzionalmente ai centimetri di neve. E considerando poi che gli ultrasessantenni sono circa 15 milioni (il 30% degli aventi diritto) è facile immaginare quanti resteranno a casa se le condizioni meteo saranno proibitive.

Il fattore neve - Come riportato oggi dal Corriere della Sera, il sondaggista Nicola Piepoli fa notare che a perdere in termini di voti a causa dell'arrivo dell'"Orso siberiano" saranno soprattutto i due grandi partiti Pd e Pdl, la Lista Monti e i centristi mentre saranno risparmiati Movimento Cinque Stelle, Rivoluzione civile e Fare per fermare il declino. "Ovvio", spiega Piepoli, "l'elettorato movimentista è più giovane, più vivo, e quindi maggiormente disposto ad affrontare qualsiasi tipo di tempo". E poi: "Su 15 milioni di anziani, con condizioni meteorologiche normali andranno forse a votare 12 milioni, ma se cade tanta neve potrebbero ridursi a 9-10 milioni". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • GIORGIOPEIRE@GMAIL.COM

    GIORGIOPEIRE

    20 Febbraio 2013 - 06:06

    In Italia, ci vogliono tre partiti e non di più si eviterebbe tutto questo marasma, vedi giannino, grillo e company

    Report

    Rispondi

  • mammagigi1

    19 Febbraio 2013 - 22:10

    ha sconfitto molte armate meglio comandate. urge ripassare la storia.

    Report

    Rispondi

  • satanik

    19 Febbraio 2013 - 19:07

    "mica sono scema a votare per il buio, voto per il porco" Contenta tu.

    Report

    Rispondi

  • bungabungaband

    19 Febbraio 2013 - 18:06

    e cosi anche ARELLANO sbagliato non andare a votare,se come dice l'articolo i giovani vogliono il cambiamento il vs dovere è aiutarli se non per voi fatelo x i vs figli e nipoti dategli un futuro migliore basta con chi ci ha tolto la speranza.......m5s

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog