Cerca

Forza Italia, ultimo addio

Un'altra pugnalata, pesantissimo addio al Cav: l'ex ministro che lo molla

Francesco Nitto Palma

Continua il fuggi fuggi da Forza Italia. Le ultime indiscrezioni riguardano Francesco Nitto Palma, che potrebbe lasciare già la prossima settimana il gruppo azzurro. Lo strappo dell'ex Guardasigilli sarebbe dovuto al fatto che la sua presidenza alla commissione Giustizia non sarebbe stata "difesa" - al contrario di quanto avvenuto con quella di Matteoli ai Trasporti - nel corso della riunione dei capigruppo. Paolo Romani, capogruppo al Senato, avrebbe infatti dichiarato che la riconferma di Nitto Palma era solo "una sua questione personale". A quel punto, l'ex ministro avrebbe detto: "Fate come vi pare". E anche lui ha deciso di agire seguendo l'istinto e, pare, abbandonando Forza Italia. Secondo quanto si è appreso potrebbe chiedere l'iscrizione al gruppo misto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • angryant

    13 Febbraio 2016 - 13:01

    se ne deve andre berlusconiiiiii !!!!! speriamo che presto questi "dissidenti" fitto ,nitto palma etc. facciano finalmente un partito di liberal-moderati (senza pero' alfano e fini) cosi' possiamo votare (se mai ce daranno la possibilita')...hanno voglia a "scegliere" candidati,nessuno andra' a votare...preferiamo dividerci tra fdi,e lega.....

    Report

    Rispondi

  • cane sciolto

    28 Gennaio 2016 - 20:08

    Questi sono targati tutti E.I. eravamo Italiani, se a questi dai un arma in mano si ammazzeranno per una poltrona, che IxxxxI.

    Report

    Rispondi

  • seve

    28 Gennaio 2016 - 13:01

    Fra un po' in Italia abbiamo il partito del gruppo misto e continuiamo a pagare una pletora di deputati strapagati per sgomitare e litigare . Povera Italia della Resistenza del C.

    Report

    Rispondi

  • RatioSemper

    25 Gennaio 2016 - 13:01

    C'è un governo di fuoriusciti, poltronisti e affabulatori che aspetta i dissidenti di FI. Posto ideale dove ficcarsi a scopo utilitaristico personale. La gente che abbandona il cavaliere è la dimostrazione di scelte sbagliate, compresa la strategia iniziale di Berlusconi, quella perdente, di appoggio al Toscano.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog