Cerca

Riecco l'Unione

Elezioni, Centro Democratico: "Il Pd fa l'inciucio con Mastella"

In Campania il "mastelliano" Antonio Barbato, invitato sul palco del Pd, invita i suoi a votare per il partito di Bersani

Clemente Mastella

Domenica, sul palco in piazza Duomo a Milano per sostenere la candidatura di Umberto Ambrosoli, Romano Prodi ha cercato di allontanare lo spettro che affossò il suo governo, spiegando che "Vendola non farà come Bertinotti" (che lo fece cadere nel 1999). Ma Prodi sembra aver fatto i conti senza l'oste. Pare infatti che il Pd intenda imbarcare l'altro 'traditore', ossia Clemente Mastella, l'ex-ministro della giustizia che tolse la spina all'ultimo governo del Mortadella (e dell'Unione) a iniio 2008, spianando coì la strada al ritorno a Palazzo Chigi di Silvio Berlusconi. Lo scrive il sito Dagospia, citando Tommaso Barbato. Un'altra conferma arriva da un comunicato di Centro Democratico, il partito di  Massimo Donadi e Bruno Tabacci, che in un comunicato diffuso alla stampa scrive: "Mentre Prodi sottolinea che la squadra ha fatto esperienza utile del passato, a Benevento il Pd fa 'l'inciucio' con l'Udeur di Mastella". Frase che si riferisce alla presenza dello stesso Barbato sul palco del Partito democratico nei giorni scorsi nella città campana. I voti dei "mastelliani" potrebbero tornare utili in una regione, come quella campana, che i sondaggi danno tra quelle decisive per la maggioranza al Senato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • eezio51

    20 Febbraio 2013 - 12:12

    questo vuol dire caccarsi addosso per la paura di perdere.............sarebbe come, la dx, accogliesse nuovamente un fini.

    Report

    Rispondi

  • totareo

    20 Febbraio 2013 - 11:11

    tra i nuovi si annovera l'ingresso trionfale di una grande donna della politica italiana, Udite Udite Il pd Per il rinnovamento annovera tra i suoi new entry ROSA RUSSO JERVOLINO.

    Report

    Rispondi

  • danianto1951

    20 Febbraio 2013 - 09:09

    dalle minacce alla famiglia ricevute dalla potente e fetente cosca Lepore

    Report

    Rispondi

  • ryckard56

    20 Febbraio 2013 - 06:06

    ci mancava mastella,ora si che siamo al completo,una persona di quella levatura era necessaria,senza di lui non sarebbe stato un vero rinnovamento.bersani stà rinnovando troppo si deve dare una calmata ci dia il tempo di abituarci a tutti questi cambiamenti.sembra diventato fregoli!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog