Cerca

penne al veleno

Sallusti e Battista si beccano per
il "linciaggio" su Giannino e Maroni

Il giornalista del Corriere accusa i giornali che attaccano il leader di Fermare il declino, e il direttore de ilGiornale risponde per le rime

Sallusti e Battista si beccano per 
il "linciaggio" su Giannino e Maroni

Non mettere il Giannino tra le penne. Pier Luigi Battista, giornalista del Corriere della Sera twitta sul caso Giannino: "Vabbé, con quei due giornali che linciano, stavolta si vota Giannino". A quanto pare il cinguettio non è andato giù ad Alessandro Sallusti, direttore de ilGiornale che ha risposto per le rime: "Vabbè, con il tuo giornale che lincia in prima pagina, stavolta si vota Maroni". Sallusti risponde riferendosi al fatto che il Corriere questa mattina ha completamente oscurato la notizia dello scandalo sul curriculum di Oscar Giannino e delle accuse lanciate dal cofondatore di Fermare il Declino, Luigi Zingales. Ma sulla prima del Corriere c'è spazio per Finmeccanica e per un titolo che accosta le vicende giudiziarie dell'azienda con la Lega Nord: "Il caso Finmeccanica e i sospetti dei pm sui soldi al Carroccio". Questo il titolo a cui si riferisce Sallusti. Insomma lo scambio di battute al veleno su twitter non è passato inosservato. Giannino fa discutere più di quanto lui stesso immagini. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blu521

    20 Febbraio 2013 - 14:02

    Il trota non mi ha fatto ridere, il padre mi deprime, quelli come lei mi fanno cadere le braccia. Se lei ha delle personalissime abitudini, non è che, per proprietà transitiva, si possano estendere anche agli altri. E poi via, dove ha trovato questa bruttissima espressione: "declinare falsi titoli"? Lei non è capfer, ma solo una testa di legno che cerca di darsi un tono. Le notizie che riporto nel commento non le piacciono? Non è obbligatorio replicare. Se ne faccia una ragione, non sarà mai altro che un bananas

    Report

    Rispondi

  • cordioliago

    20 Febbraio 2013 - 14:02

    Buon Giorno Non so se le notizie su Giannnino siano vere; se lo fossero sarebbe un peccato. Tuttavia, ho seguito Giannino su Radio24 per alcuni mesi ed ho condiviso : - il suo modello liberale in economia - l'ampio uso di dati statistici - il frequente ricorso a docenti universitari ed esperti nei vari settori ( e non a politici ) - il rimando costante al bilancio - la passione con cui si è dedicato ai problemi - il riferimento al declino di questo paese mi sembra l'intuizione più azzeccata in questo frangente. Grazie A.C.VR

    Report

    Rispondi

  • Capfer

    20 Febbraio 2013 - 12:12

    ti aveva fatto ridere, immagino. Eppure, almeno lui la laurea se l'era presa, a Tirana. O tra una sega e un'altra ti sfugge il particolare che declinare falsi titoli in un CV non è il modo migliore per trovare un lavoro?

    Report

    Rispondi

  • Capfer

    20 Febbraio 2013 - 12:12

    ti aveva fatto ridere, immagino. Eppure, almeno lui la laurea se l'era presa, a Tirana. O tra una sega e un'altra ti sfugge il particolare che declinare falsi titoli in un CV non è il modo migliore per trovare un lavoro?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog