Cerca

Tanti cari saluti

Un addio clamoroso, l'annuncio in Parlamento: la donna che se ne va dal Pd

Matteo Renzi e Maria Elena Boschi

Il passo indietro di Anna Finocchiaro. Nel corso del suo intervento sulla legge di riforma costituzionale, "cavallo di battaglia" del tandem Renzi-Boschi, la senatrice democratica ha annunciato che questa sarà la sua ultima legislatura. La reazione dell'aula? Freddina, e in certi casi, almeno secondo Il Giornale, entusiasta, tanto che il commento più diffuso tra i colleghi di Palazzo Madama - compresi quelli del Pd - sarebbe stato: "Era ora".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    04 Febbraio 2016 - 16:04

    Questa se ne va.Altri dovrebbero seguirla a ruota...Bindi,Baffino,Gargamella,Mortadella,Rigor Mortis,Dini,e predoni al seguito.40 e più anni a scaldare la poltrona senza fare un ca@@zo.Si vede che ce li meritiamo tutti.

    Report

    Rispondi

    • La cugina di Gheddafi

      05 Febbraio 2016 - 11:11

      l'importante è che rimangano il pregiudicato di Arcore, Umberto l'asino parlante, Gasparri e il coniugato con rito celtico che tanto bene hanno fatto per il paese

      Report

      Rispondi

    • bruno osti

      05 Febbraio 2016 - 10:10

      D'Alema, Prodi e Dini non sono in Parlamento; e i destri? quelli devono rimanere?

      Report

      Rispondi

      • Bolinastretta

        05 Febbraio 2016 - 16:04

        quelli li sta prendendo tutti in pancia il PD... da verdini a cuffaro e via dicendo!!!

        Report

        Rispondi

  • Porfirio51

    04 Febbraio 2016 - 16:04

    Dopo anni di inutile presenza in parlamento, la comunista di comodo tornerà a fare la nobilotta con la ricca pensione da senatrice che si andrà ad aggiungere a quella da magistrato avendo fatto , sì e no, 2 anni di pretura. Gli italiani, i siciliani ed i catanesi la ringraziano per avere tolto la sua arrogante presenza dalla circolazione.

    Report

    Rispondi

  • nocomment

    04 Febbraio 2016 - 14:02

    è sempre troppo tardi, infame magnasoldi a tradimento. mi auguro che non le lascino ancora i servetti per la spesa all'ikea... ma chi c...o se la fila quella sguattera

    Report

    Rispondi

  • micael44

    04 Febbraio 2016 - 14:02

    Non cambia nulla! La pagavamo prima per nulla e continueremo a pagarla per nulla! Viva l'Italia.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti