Cerca

Inatteso

MINZOLINI A SORPRESA
"Così finisci come il Cav"
A Renzi il consiglio inatteso

MINZOLINI  A SORPRESA

Augusto Minzolini difende (ma fino a un certo punto) Renzi dagli attacchi europei. Le parole sarcastiche di Juncker contro il premier italiano ricordano i sorrisetti perfidi di Merkel e Sarkò al vertice di Cannes, scrive "Minzo" su Il Giornale che sottolinea come la sua unica colpa sia quella di ribellarsi a una politica europea che favorisce solo alcuni Paesi "innanzitutto la Germania, e ne penalizzano altri, a cominciare dall' Italia". Tuttavia per essere davvero credibile, sostiene il senatore azzurro, Renzi dovrebbe uscire dall'ipocrisia e dire la verità, alzare il sipario su quanto è accaduto nel 2011 e sui fatti che hanno portato alla defenestrazione di Berlusconi. "Perché - scrive - solo il teorizzare che Berlusconi cadde per il caso Ruby è un' offesa all' intelligenza).

Le differenze -  "Quest' opera di verità potrebbe rivelarsi una polizza d' assicurazione per il suo futuro. Ma non lo farà perché è figlio di quel mondo che ora, in un momento disperato, comincia a disprezzare. È in un cul de sac: se accetta i diktat di Bruxelles divorzia dal Paese, visto che dovrà rimangiarsi molte cose che ha promesso; se divorzia da Bruxelles, Napolitano in primis, rinnega coloro che gli hanno permesso di arrivare al Potere". A salvare Renzi, rispetto a quanto è successo a Berlusconi, è che alla Bce c'è Mario Draghi e al Quirinale Sergio Mattarella. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • robertoserafiniboutique

    05 Febbraio 2016 - 09:09

    Con il paese questo matrimonio non c'è mai stato visto che non abbiamo mai votato , perché le elezioni europee erano un voto sulla permanenza in Europa e non un voto a Renzi. È comunque il Pd ha preso il 40 % del 50 % si e no degli italiani che ancora vanno a votare in cambio di qualche favore, quindi in realtà non si è mai sposato proprio con nessuno !!!

    Report

    Rispondi

blog