Cerca

Motivi famigliari

Guido Bertolaso scrive a Berlusconi: rinuncia a candidarsi sindaco a Roma

Guido Bertolaso scrive a Berlusconi: rinuncia a candidarsi sindaco a Roma

la notizia la dà in tarda serata l'agenzia AdnKronos, secondo la quale nelle scorse ore l'ex capo della Protezione Civile, Guido Bertolaso, avrebbe inviato una lettera al presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi per spiegargli le ragioni di una sua impossibilità ad accettare una eventuale candidatura per la corsa a sindaco di Roma. Secondo quanto avrebbero riferito fonti del partito azzurro, dopo aver ringraziato l’ex premier per la generosa proposta di scendere in campo per il Campidoglio, Bertolaso avrebbe evidenziato che la sua rinuncia è legata esclusivamente a motivi familiari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    08 Febbraio 2016 - 12:12

    Perché tutti dicono no a Silvio, salvo i lecchini del condannato che preferiscono credere alla sua onestà di contraria

    Report

    Rispondi

  • wilegio

    wilegio

    07 Febbraio 2016 - 16:04

    Ha ragione Bertolaso! Caididarsi per un partito che poi, alla prima difficoltà, ti molla nelle fauci del mangiatutto rosso, non ha alcun senso.

    Report

    Rispondi

  • Uchianghier

    Uchianghier

    07 Febbraio 2016 - 11:11

    E chi può dargli torto, potrebbe ritrovarsi inquisito come aguzzino nei campi di sterminio nazisti.

    Report

    Rispondi

  • scorpione2

    07 Febbraio 2016 - 09:09

    ce ne vuole di coraggio a candidare bertolaso come sindaco, osceno

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti