Cerca

Duello a destra

Gianfranco Fini contro Giorgia Meloni: "Ridicola, ingrata, si è montata la testa"

Gianfranco Fini contro Giorgia Meloni:

"La Meloni è una ragazzina che si è montata la testa". Gianfranco Fini colpisce duro la sua ex "giovane speranza" ai tempi di Alleanza nazionale. Oggi giocano un derby a destra, Giorgia Meloni con Fratelli d'Italia e Fini con Gianni Alemanno e 21 transfughi di FdI che, parola di Giorgia, "vogliono trascinare nel baratro insieme a loro tutto quello che è sopravvissuto della destra italiana".

"Sono dichiarazioni che non meritano neanche di essere commentate - dice Fini a Radio Cusano Campus -. Si ricordi in ragione di quali scelte è arrivata a fare il ministro? Al di là dell'ingratitudine, la Meloni poteva allargare i confini della destra e invece coltiva l'orticello di Fdi. Ha litigato con Alemanno, detesta Storace: se ha bisogno dello spauracchio del vecchio nemico faccia pure, ma è ridicola". Su Roma Fini è altrettanto tranchant: "È impazzita la maionese. I tre cuochi non riescono più a portare in tavola un piatto decente. Finché il centrodestra aveva il vento in poppa era semplice sedersi attorno a un tavolo e scegliere tra una gamma di candidati credibili. Oggi non è più così, ci sono tanti elettori che non votano più centrodestra. Salvini, Berlusconi e Meloni però tornano a sedersi ad Arcore per decidere, senza capire che i tempi sono cambiati. Sempre di più si ricorre a conigli tirati fuori dal cilindro. Bertolaso, come Parisi, è persona rispettabile, ma non c'è più la capacità dei partiti di scegliere la classe dirigente. Bertolaso può raccogliere consensi in maniera trasversale, perché come Marchini è un candidato civico. Entrambi potrebbero essere candidati anche per il centrosinistra. Se si vuole interpretare l'elettorato di centrodestra e poi si dice di aver votato sempre per Rutelli, si dice che i rom sono una categoria protetta, è chiaro che si sta su un altro pianeta". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Bergomiale

    20 Febbraio 2016 - 10:10

    invece quella venduta della meloni è in gamba, in fatti a roma appoggia uno che sta coi rom e che votava rutelli! Giornalisti di Libero ma andate a cagare! E Bertolaso sarebbe di destra??? Uno che voterebbe Giachetti..... ma la meloni su questo non risponde. Eh si quanto è brava.... invece Fini è quello cattivo... idioti!

    Report

    Rispondi

    • romamaccio

      20 Febbraio 2016 - 14:02

      Oltre che idiota sei anche un'imbecille,se c'è un VENDUTO e TRADITORE dei comunisti quello è il tuo amico Gianfry ma è sopratutto un LADRO e BUGIARDO perchè aveva detto che se risultava che l'appartamento di Montecarlo era intestato a lui (come è stato dimostrato! ) si sarebbe dimesso da presidente della camera, tutta l'italia a visto com'è finita!

      Report

      Rispondi

  • cosimo.sgura

    19 Febbraio 2016 - 23:11

    Povera destra. SAREMO costretti a tenerci Renzi per molti anni ancora e l'Italia andrà in rovina!

    Report

    Rispondi

  • vladi.b

    19 Febbraio 2016 - 17:05

    Poverino lui non può montarsi la testa......non ce l'ha.- vladi

    Report

    Rispondi

  • babbone

    19 Febbraio 2016 - 17:05

    ha sciolto due partiti del Popolo della Destra: M.S.I. dall'8% al 10% - A.N. dal 12% al 14% ed ancora parla.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog