Cerca

Bandiera bianca

Renzi in ginocchio, si è arreso sulle nozze gay: cosa farà della legge

Renzi in ginocchio, si è arreso sulle nozze gay: cosa farà della legge

Ora è (quasi) ufficiale: il Pd si arrende. Come da indiscrezioni della vigilia, il partito di Matteo Renzi va avanti sulla strada del maxi-emendamento sulle unioni civili, stralciando la stepchild adoption, ovvero le adozioni alle coppie omo. Sarebbe pronta la bozza della super-proposta di modifica sulla quale, con assoluta probabilità, il governo porrà la fiducia. All'interno del nuovo testo è riportato quasi interamente il testo del ddl Cirinnà, con le modifiche di cui si è dato conto. Nel dettaglio, sono stati cancellati gli articoli 3 e l'articolo 5, quelli che facevano riferimento alla stepchild. L'ufficialità alla decisione arriverà soltanto all'assemblea dei senatori Pd, che si riunirà domani, martedì 23 febbraio, alle 13, con la partecipazione dello stesso Renzi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • albettone

    25 Febbraio 2016 - 14:02

    Ecco a voi il colosso d'argilla! Sindrome da poltrona.

    Report

    Rispondi

  • albettone

    25 Febbraio 2016 - 14:02

    Può sempre capitare che manca la carta igienica!

    Report

    Rispondi

  • Ben Frank

    Ben Frank

    23 Febbraio 2016 - 12:12

    Cosa ne farà Renzi della legge Cirinnà? Gli dico io, cosa potrebbe farci...

    Report

    Rispondi

  • mab

    22 Febbraio 2016 - 20:08

    LA CIRINNA' SI E' GIA' DIMESSA COME PROMESSO ????????

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog