Cerca

Autogol

L'ultimo disastro di Fini, che cosa ha detto sui gay: un altro epico scivolone

Gianfranco Fini

Inchiodato dalle sue stesse parole. Si parla di Gianfranco Fini, che in vista dell'approvazione sulle unioni civili ha commentato: "Finalmente si colma un vuoto normativo. È un buon passo avanti. Ci sarà una legge dopo che l'Italia è stata condannata più volte dall'Europa". Parole che era lecito aspettarsi da Matteo Renzi, semmai, e pronunciate nel corso della trasmissione L'aria che tira. Ma, attenzione. Perché Fini - anno di grazia 1998 - in una puntata del Maurizio Costanzo Show affermava: "Lo so, ora l'intellighenzia mi farà a fettine, ma io la penso così: un maestro elementare dichiaratamente omosessuale non può fare il maestro". E ancora: "Un conto è affermare che non è giusto discriminare la gente per motivi religiosi, razziali, etnici o sessuali, ma cosa diversa è stabilire per legge che una coppia di gay deve avere gli stessi diritti di una coppia normale. Perché l'omosessualità non si può considerare una cosa normale". Posizioni differenti, profondamente differente, rispetto a quelle espresse ora che la leggee sulle unioni civili è in dirittura d'arrivo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Elio De Bon

    26 Febbraio 2016 - 15:03

    Una Merda, al confronto con Fini, si fa la sua bella figura.

    Report

    Rispondi

  • sartonn33

    26 Febbraio 2016 - 10:10

    Mai riconoscimento di diritti a gay e lesbiche come coppia. Anzi, loro che non fanno figli paghino una tassa da destinare alle famiglie normali

    Report

    Rispondi

  • nick2

    26 Febbraio 2016 - 08:08

    Dal 1998 sono passati quasi 20 anni. In questo periodo, oltre a Fini, milioni di italiani hanno cambiato idea al riguardo. La sottocultura cattolica, pian piano, sta per essere scardinata anche nel nostro paese. Purtroppo il Vaticano controlla ancora una buona parte di politici italiani falsi cattolici, che fanno credere al popolino ignorante che non tutti meritiamo di avere gli stessi diritti…

    Report

    Rispondi

  • vincentvalentster

    25 Febbraio 2016 - 22:10

    Ma basta con Fini. Ancora proponete articoli che lo riguardano.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog