Cerca

La profezia

Paolo Guzzanti: "Attento Renzi, sta per arrivare un siluro"

Paolo Guzzanti:

Lo ha detto il generale Mario Arpino, in una lunga intervista a Libero. E ora lo ribadisce anche Paolo Guzzanti, che sul Giornale avverte Matteo Renzi: attento, Matteo, perché l'Europa sta preparando "lo stesso servizietto che fu fatto a Berlusconi". Lo scandalo Wikileaks con gli americani che intercettavano e spiavano Silvio Berlusconi, sottolinea Guzzanti, va letto nella giusta chiave. La notizia filtrata 5 anni dopo quei fatti altro non è che un "siluro": "Verso quale bersaglio? - si domanda retoricamente Guzzanti sul Giornale -Gli analisti dicono che non è certamente l'intercettato Berlusconi, ma il regnante Matteo Renzi". Oggi come allora, annota il giornalista, "Giorgio Napolitano ha assunto le funzioni di unico referente dei cavalieri dell'apocalisse europea" consegnando al premier un ultimatum: "Mr. Renzi, è sotto stretto controllo e il suo tempo sta per scadere". A pesare, oltre alle fanfaronate del premier sulle riforme ("Sulle due sponde dell'Atlantico, dicono gli americani, l'Italia è considerata una mina più stravagante che vagante, chiassosa, ma senza risultati") c'è anche la "politica dello struzzo in Libia", con parole spese e poi ritirate dal ministro Pinotti. Insomma, un alleato inaffidabile, un premier su cui è difficile fare affidamento. "Poi, alla fine, arriva il conto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rustichin

    27 Febbraio 2016 - 12:12

    Le virgolettate " sulle due sponde ecc" chi l'ha dette? Perchè anche là, di stravaganti, ce n'è a balle.

    Report

    Rispondi

  • marari

    27 Febbraio 2016 - 10:10

    Il guaio è che paga I'Italia non il fanfarone.

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    27 Febbraio 2016 - 10:10

    Caz,,te di un caz..one

    Report

    Rispondi

  • Chry

    27 Febbraio 2016 - 10:10

    Fateci caso, pare siano i politici di destra ad avvertire Renzi e preoccuparsi della situazione, dobbiamo ringraziarli che vigilano per il buon lavoro di Renzi, grazie ragazzi, continuate così

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog