Cerca

Senatore a vita

Giorgio Napolitano: "Smettere? Vi dico cosa faccio"

Giorgio Napolitano:

In gergo colloquiale si dice "sfanculare". Tradotto significa non dar peso, liquidare in fretta. E' quel che l'ex capo dello Stato Giorgio Napolitano ha fatto con Lucia Annunziata che sul sito huffingtonpost.it che dirige aveva nei giorni scorsi ragionato sui dispacci di Wikileaks che provavano, ancora una volta, l'ingerenza estera sul governo Berlusconi, con l'allora premier che veniva spiato telefonicamente dagli Usa. "Sarebbe interessante che Napolitano dicesse qualcosa circa quella delicata fase politica della quale fu regista, visto il ruolo avuto nel passaggio da Berlusconi a Monti" era la sintesi del ragionamento dell'Annunziata. E Napolitano, all'ex direttrice del Tg3 ha scritto sì, ma due righette appena per dire in sostanza che al riguardo non ha nulla da dire. Come farebbe un sovrano, o un sultano, coi suoi sudditi, e non un uomo politico ai cittadini che rappresenta.

Ma tant'è: due righe dell'ex inquilino del Quirinale non si buttano via. E così L'Annunziata oggi sull'Huffington le riporta fedelmente: "Quel che è accaduto nel 2011 o almeno i termini in cui sono stato protagonista di quella fase critica, possono ricavarsi da molteplici miei interventi pubblici" scrive il senatore a vita Napolitano. E ancora: "Non ho invece ritenuto e non ritengo di ritornarci attraverso mie memorie degli anni vissuti da presidente , memorie che al pari dei miei predecessori non scriverò". Tradotto. Aria, che c'ho da fare. Faccio politica ancora adesso io (lo abbiamo visto ieri con Juncker), mica sono un pensionato che racconta storielle.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Falcesenzamarte

    22 Marzo 2016 - 16:04

    E ancora costui non si decide ad andare fuori dai coglioni dopo tante malefatte e tante coglionate dette!

    Report

    Rispondi

  • gianniob

    01 Marzo 2016 - 16:04

    In pensione? Dopo tutto quello che hai distrutto e arraffato? IN GALERA ti manderei, con tutti i tuoi leccapiedi.

    Report

    Rispondi

  • fragra

    01 Marzo 2016 - 14:02

    Napolitano, vai in pensione con tutti i tuoi milioni, poveri Italiani, che adesso hai stancato, con tutte le tue frottole e i tuoi inganni, entrerai nella storia, ma non sarà lusinghiero, anzi, la verità sarà ancora più dura, perché il tempo e galantuomo!!!

    Report

    Rispondi

  • giacomolovecch1

    28 Febbraio 2016 - 20:08

    Napolitano più che fare politica.....farsi da parte...molto meglio !

    Report

    Rispondi

blog