Cerca

Nero su bianco

Figlio di Vendola, ciò che non sapete: 11 domande e 11 scomode risposte

Nichi Vendola

Mi sono chiesta, in questi giorni, se scrivere o no attorno alla vicenda del figlio di Nichi Vendola e del compagno Ed. Vi confesso che ero per il “no”. Il dibattito che si è scatenato è la solita canea, con i soliti steccati politici. Soprattutto, essendo state demolite alcune evidenze, il concetto di madre, di genitore, di figlio, il terreno della discussione – mi dicevo – è irrimediabilmente devastato. Qualunque cosa scriva, pensavo, non servirà a cambiare di una virgola l’opinione di qualcuno.

Poi, parlando con un caro amico, ho cambiato idea. E sono a qui a scrivere. Non perché mi illuda che qualcuno, leggendo, possa ricredersi. Ma perché sarebbe un tradimento tacere. Un tradimento della realtà. Se una foglia è verde, bisogna dirlo che è verde. Anche se tutti dicono che è blu. Tutti continueranno a sostenere che è blu? Pazienza. Ma almeno io l’avrò detto. E poi scrivo per mettere in ordine i pensieri, per confrontarli con le obiezioni di tanti. E vedere se le mie ragioni reggono.

Procedo elencando le obiezioni- ragionamenti che ho letto di qua e di là. (...)

di Elisa Calessi

Continua a leggere su www.elisacalessi.com

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fausta73

    02 Marzo 2016 - 13:01

    Ho notato che sia il figlio di vendola che di altri omosessuale sono maschi. E' un caso o scelgono anche il sesso, dunque distruggendo gli embrioni femmine?

    Report

    Rispondi

  • Bolinastretta

    02 Marzo 2016 - 10:10

    E chi siamo noi per ignorare il desiderio e il diritto di un bambino ad avere una madre e un padre, una figura maschile e femminile? Chi ha deciso che il desiderio degli adulti vale più di quello dei bambini, solo perché questi non possono parlare o votare o promuovere sit-in? Noi nessuno ma nichi è un politico e di sinistra lui si arroga il diritto di chiunque sentendosi Dio.. sulla pelle altrui!

    Report

    Rispondi

  • lombardi-cerri

    02 Marzo 2016 - 08:08

    Tutto OK, salvo il punto dove si dice :"ogni nascita è un bene in se..." Anche la nascita dei futuri Stalin e Hitler ?

    Report

    Rispondi

  • orione1950

    orione1950

    01 Marzo 2016 - 19:07

    Brava Elisa Calessi; Vendola é la contraddizione in persona; si atteggia ad intellettuale ma fa le stronzate dei comuni mortali. Io spero che la magistratura cancelli questo obbobrio ed affidi il povero Tobia ad una coppia normale.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog