Cerca

Amministrative al veleno

Salvini a sorpresa: ecco chi voterò a roma. E contrattacca Berlusconi: cosa ha detto

Salvini a sorpresa: ecco chi voterò a roma. E contrattacca Berlusconi: cosa ha detto

"Sono convinto che riusciremo ad arrivare al ballottaggio anche alle amministrative di Roma. Ma se non ci fosse la Lega, voterei Movimento 5 Stelle al ballottaggio con il Partito democratico". Così il segretario della Lega, Matteo Salvini, ospite
di Agorà su Raitre, conferma quello che già da tempo si vociferava: appoggerà Virginia Raggi, la candidata grillina, qualora sfidasse il Pd. 

Ovviamente l'appoggio al M5s sarebbe un ripiego. "Sosterrò Giorgia Meloni", spiega: "E' lei la candidata migliore per la città", "Guido Bertolaso è come un giocatore in prova non adatto alla mia squadra". Il leader della Lega parla anche delle amministrative nel capoluogo lombardo: "A Milano c'è un candidato bravo e capace, che non c'entra niente con la Lega, si chiama Stefano Parisi. È un bravo manager che ha le idee chiare sulla città e dunque c'è un progetto comune". Infine, rispondendo a Silvio Berlusconi, che oggi lo ha attaccato durante l'intervista di Maurizio Belpietro a Canale 5: "Fascismo e comunismo sono morti. Sono antifascista come sono anticomunista. Se qualcuno pensa davvero che possano tornare fascismo e comunismo va aiutato, va abbracciato". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • MIMABEL

    19 Marzo 2016 - 15:03

    X Domenico Ferrari ma non ti vergogni a scrivere fesserie del genere. Ancora a difendere uno squallido individuo.se il ladrone Bossi e il leccaculi Maroni lasciano Salvini sarà una fortuna. E poi chi viene abbandonato giornalmente non è Salvini ma la macchietta ceronata

    Report

    Rispondi

  • enrico64

    17 Marzo 2016 - 07:07

    ...che tristezza..... adesso siamo sicuri che a Roma ed al governo il PD ci resterà per altri 10 anni

    Report

    Rispondi

  • francori2012

    16 Marzo 2016 - 19:07

    Sicuramente,se il Berlusca si fosse sempre "Incazzato"così come con Salvini,come fa il MatteoRenzi, vendicativo al massimo grado,avrebbe avuto meno gente che mancava di parola o lo osteggiava. Come dicono a Milano."A ves bun se passa de cuiun". Francori2012

    Report

    Rispondi

  • francori2012

    16 Marzo 2016 - 19:07

    Toh,anche Salvini si è rimbecillito.Se pensa di far sparire il Berlusca,ha fatto male i suoi calcoli. Tutti quelli che gli si sono messi contro,sono andati in cacca. Oltretutto,con tutti quelli che lo dete stano,sparirà più facilmente.In Italia è più facile fare il"Rom"che,come sarebbe giusto,fare l'antago- nista di questi parassiti che non ci toglieremo mai di dosso. Francori2012

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog