Cerca

Il contrattacco

Silvio Berlusconi fa la guerra a Salvini e Meloni. Il diktat ai suoi: "Cosa dovete dire in tv"

Silvio Berlusconi fa la guerra a Salvini e Meloni. Il diktat ai suoi:

"Sono sleali e mi sottovalutano, ma io continuo a combattere": Silvio Berlusconi è forse circondato, ma sicuramente non sia arrende e prepara la contromossa per mettere all'angolo i due "ragazzotti", Matteo Salvini e Giorgia Meloni. Il Cav non è tenero con loro, che negli ultimi giorni hanno preso le distanze dai candidati sindaci di Forza Italia, da Torino a Napoli. A Roma, addirittura, la Meloni è scesa in campo in prima persona contro Guido Bertolaso, che l'ex premier però ribadisce di voler sostenere con tutte le sue forze.

Il diktat sui talk tv - La guerra interna di Berlusconi contro i leader di Lega Nord e Fratelli d'Italia, spiega Tommaso Labate sul Corriere della Sera, passerà ancora una volta dalla tv. "Tempo due settimane e torno in tv anche io - sarebbe la promessa del Cavaliere -. Nel frattempo, tutti i nostri parlamentari che saranno invitati ai talk show devono seguire la linea". Vale a dire "attaccare a testa bassa, segnalando che chi rompe l'unità del centrodestra sta facendo un grande regalo alla sinistra".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • filen

    filen

    19 Marzo 2016 - 05:05

    Regalo alla sinistra??? Rincoglionito ma se fino a poco tempo fa gli facevi da zerbino al pinocchio fiorentino

    Report

    Rispondi

  • orconero

    18 Marzo 2016 - 18:06

    Andato. E' completamente andato, dal 2011 ha sbagliato tutto e il contrario di tutto. E non ha piu' i voti. Prima si toglie dalle palle meglio e' per il cdx.

    Report

    Rispondi

  • ammunition

    18 Marzo 2016 - 14:02

    Bene Bravo berlusca dai addpsso a questi nuovi Fini Fitto e co tanto sono scortregge nel vento (e di Bossi non mia)

    Report

    Rispondi

  • Chry

    18 Marzo 2016 - 08:08

    Attaccare a testa bassa, della serie mi sparano a fanculo ma ho ancora bisogno di loro, dei loro voti, molto coerente ahahah

    Report

    Rispondi

blog