Cerca

Classifica

Stipendi degli onorevoli: Galletti è il ministro più ricco, la Boschi è la più povera

Stipendi degli onorevoli: Galletti è il ministro più ricco, la Boschi è la più povera

È Maria Elena Boschi il ministro del governo Renzi che guadagna di meno: 96.568 euro nella dichiarazione 2015 relativa all' anno fiscale 2014. Il più «ricco», invece, tra i ministri è il titolare dell' Ambiente Gian Luca Galletti: 126.119 euro. I redditi dell' esecutivo, a partire da quello del premier Matteo Renzi (imponibile di 107.960 euro) sono rimasti sostanzialmente gli stessi nell' ultimo anno. Tra i più facoltosi e sopra la soglia dei 100mila euro, Giuliano Poletti (122.886 euro).

Da Brunetta a Bersani - Il capogruppo di Forza Italia alla Camera Renato Brunetta con 226mila 248 euro è il deputato più «ricco». Al secondo posto l' esponente di Scelta Civica, Giovanni Monchiero, con 203mila 35 euro. Al Senato il più ricco è invece Karl Zeller del gruppo delle Autonomie che dichiara 450mila 044 euro. Parecchio a distanza gli altri leader politici. Sfiora i 150 mila euro l' ex segretario Pd, Pier Luigi Bersani, (147mila 443 euro), mentre Angelino Alfano, ministro dell' Interno e segretario di Ncd, dichiara 116mila 276 euro. Sfiora invece i 100 mila euro (99mila 444 euro) Giorgia Meloni leader di Fratelli d' Italia, e pressoché gli stessi redditi dichiara anche Denis Verdini, leader di Ala, che denuncia 99mila 783 euro. Sugli stessi livelli anche il capogruppo della Lega alla Camera Massimiliano Fedriga con 98mila 471 euro.
I grillini - Stessa cifra per Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera del Movimento Cinque Stelle e dall' altro esponente grillino Alessandro Di Battista. È invece l' ex premier e commissario europeo alla concorrenza, Mario Monti, il più ricco tra i senatori a vita con un reddito imponibile di 694.513 euro. Reddito che è più che triplicato rispetto ai 207.325 euro dichiarati nel 2014. Dietro Monti, si piazza l' ex capo dello Stato Carlo Azeglio Ciampi con 687.042 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cabass

    19 Marzo 2016 - 18:06

    Vuol dire che la paga base di un politico è di poco meno di 100mila... Quello che pigliano in più oltre questa cifra, è quello che guadagnerebbero se fossero comuni mortali. Ergo, Boschi zero, Renzi 10mila scarsi e così via...

    Report

    Rispondi

blog