Cerca

Le sue ricerche

Berlusconi a sorpresa: "Sapete, ho letto il Corano...". La "scoperta" su Maometto

7
Silvio Berlusconi

Dopo le stragi di Bruxelles, Silvio Berlusconi spiega che "l'enormità della minaccia ci consegna un'unica strada: porre fine a questa fabbrica di morte che è l'Isis". Secondo il Cav la soluzione non si può trovare "con la sola forza delle armi. Ma è possibile con la forza delle armi e della diplomazia coordinate dalla massima istituzione mondiale. Ed è questa la strada indicata dallo stesso Putin nel suo intervento alle Nazioni Unite". Il leader di Forza Italia fa il punto in una lunga intervista a Il Mattino. Dopo aver bollato come "miopi" le sanzioni dell'Europa a Putin, Berlusconi però riserva una stoccata al presidente russo: "Assad il migliore dei dittatori possibili per la Siria? Vladimir la pensa così, ne è proprio convinto. Io non escludo che si possa trovare una guida alternativa, sostenuta dall'Occidente e capace di governare su quel che sarà della Siria". Insomma, per il Cav, almeno su questo punto lo zar Vladimir sta sbagliando.

Dunque Berlusconi mostra di avere idee differenti rispetto a quelle di Matteo Salvini. Si parla di accoglienza dei migranti e dei possibili rischi che l'ondata migratoria può comportare in termini di terrorismo. "Non si può mandare via un milioneseicentomila musulmani che vivono in Italia - premette -. Ci vuole un'operazione convinta di acculturamento e di imposizione di regole". Poi, però il dito puntato contro il Corano: "Serve un'operazione di acculturamento che renda visibili e chiari per tutti i nostri valori, partendo da una consapevolezza che non può essere nascosta: dentro i versetti del Corano - sottolinea Berlusconi - ci sono anche principi che non predicano la civile convivenza. Bisogna poter dire questo in Occidente e condividerlo con i musulmani di buona fede, disposti a dare una lettura moderna della loro storia e dell'origine della loro fede". E ancora: "Maometto non era solo un capo religioso, ma anche un capo militare. Gesù non ha mai fatto prigionieri".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • garfanhotto

    29 Marzo 2016 - 20:08

    Anche voi, come il giornale, puntate tutto sul Berlusca per queste elezioni, vero? Daltra parte vi capisco, dovete pur mangiare Ma da "vecchio" della politica vi dico che a Roma sta puntando sul cavallo sbagliato e lo diranno i romani i quali non vogliono una persona fuori dalla loro città..

    Report

    Rispondi

  • pinux3

    29 Marzo 2016 - 19:07

    Nel Corano "ci sono anche principi che non predicano la civile convivenza"...Ma non lo avete ancora capito che nei cd "testi sacri" c'è scritto TUTTO E IL CONTRARIO DI TUTTO?

    Report

    Rispondi

  • kelibia

    29 Marzo 2016 - 17:05

    Quando saranno 5 o 10 milioni, cosa faremo ? Dovremmo andarcene via da casa nostra per lasciare agli immigrati il nostro paese ? Cacciateli via dal nostro paese, con la forza se occorre prima che sia troppo tardi. Aggiungo che i rimpatriati dall'algeria e dalla tunisia hanno avuto i loro beni sequestrati da quei governi. Non dimenticate e non siate troppo buonisti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media