Cerca

integrazione

L'ultimo delirio dell'imam D'Alema: regala una pioggia di milioni all'islam

L'ultimo delirio dell'imam D'Alema: regala una pioggia di milioni all'islam

Soldi pubblici per costruire le moschee. Massimo D'Alema, in un intervista a Radio Anch'io su Radio Raiuno, parla della difficile integrazione delle comunità musulmane nel tessuto sociale e civile italiano e si chiede se non sia il caso di allargare l'accesso all'otto per mille alla religione musulmana.

In Europa, premette l'ex presidente del Consiglio, "ci sono 40 milioni di musulmani. Credo quindi dovremmo fare una riflessione, chiedendoci quale politica di convivenza stiamo facendo. E' evidente che nell'attuale situazione le persone di cui stiamo parlando, vivono come comunità separate dall'Europa e restano legate ai Paesi di origine. Questo crea delle aree in cui è più facile che possa infiltrarsi la propaganda fondamentalista e anche terrorista".

Insomma, D'Alema vorrebbe "che queste persone si sentissero a tutti gli effetti cittadini italiani, preferirei potessero costruire le loro moschee come si costruiscono le chiese, cioè con il denaro pubblico. In Italia, per la chiesa cattolica, esiste l'otto per mille ma c'è un milione e mezzo di musulmani che non sono riconosciuti e con i quali non abbiamo un'intesa. L'Islam europeo potrebbe essere più aperto e moderno, rispetto a quello fondamentalista che viene da certi paesi. Se il centro islamico lo costruisce l'Arabia Saudita il predicatore salafita lo mandano loro".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • albertoperutelli

    09 Giugno 2016 - 07:07

    Ormai anche D'Alema si è bevuto il cervello (già da tempo). Siamo con le pezze al culo, i poveri aumentano, gli emigranti non sappiamo più dove metterli, i politici sono allo sbando, l'Italia è allo sbando, e lui vuol fare da buonista le moschee magari anche a nostre spese. Ma quando Baffino e con lui tutti i vecchi marpioni della politica andranno a casa?

    Report

    Rispondi

  • bettym

    08 Giugno 2016 - 15:03

    8x1000 deve e sottolineo deve, essere messo a disposizione dei disoccupati, cassa integrati e famiglie in difficoltà, a causa della perdita del lavoro, che grazie alla più alta ed esosa % di tasse che tutti, lavoratori ed imprenditori, paghiamo in questo schifo di paese, sono sempre in aumento..ed è l'unico dato in crescita!!!!!!!!!!!!!fanculo tutte le religioni, in primis islam e poi le altre

    Report

    Rispondi

  • ramadan

    08 Giugno 2016 - 13:01

    l'8x1000 andrebbe abolito ! ma se va a diverse chiese,oltre la cattolica perchè non anche all'islam ? mi pare che il commento di d'alema( riportato da libero) sia molto pacato e ragionato( i musulmani in europa e italia ci sono perchè non riconoscerlo e gestirli ?).siamo un paese laico o no ? i commenti mi sembrano vengano da gente ignorante fanatica, esaltata, fondamentalista peggio dell'isis.

    Report

    Rispondi

  • ramadan

    08 Giugno 2016 - 12:12

    l'8x1000 sarebbe da abolire. ma se lo diamo alle varie religioni ,non solo alla cattolica, perchè non estenderlo anche a quella islamica ? siamo un paese laico o no ? questo è il vero problema!basta leggere i commenti per capire l'arretratezza che caratterizza molti italiani capaci solo di insultare anzichè usare il cervello .

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog