Cerca

Quasi record

Occhio Piersilvio. Mediaset, il regalo a Renzi: cosa succede nei tg

Occhio Piersilvio. Mediaset, il regalo a Renzi: cosa succede nei tg

I dati dell'Agcom sulla presenza dei presidenti del Consiglio nei telegiornali lascia poco spazio alle interpretazioni: Matteo Renzi da premier ha goduto di una visibilità che neanche l'ultimo Silvio Berlusconi si è potuto sognare. Come riporta il Fatto quotidiano, prendendo in esame i soli mesi di gennaio e febbraio nei rispettivi anni di governo, emerge senza dubbio l'occupazione sistematica renziana in modo omogeneo dei tg delle quattro reti principali, tutte e quattro, Mediaset inclusa. Che il premier in carica compaia per il 20,4% dello spazio nei Tg di viale Mazzini, è anche prevedibile. Peggio dell'ex sindaco di Firenze sono riusciti solo Berlusconi nel 2009 (18,2%) e molto peggio Enrico Letta (13,4%). Passi anche il record renziano su Sky con il 20,7% dello spazio dei Tg dedicato al presidente del consiglio, minato solo da un roboante 28,1% messo a segno nel 2012 da Mario Monti. Il dato che più sorprende è quello sulle reti Mediaset, dove i Tg hanno concesso finora a Renzi il 20,3% del loro spazio. E non è consuetudine per i tg del Biscione concedere facilmente minutaggio a presidenti del consiglio che, almeno sulla carta, vengono dal centrosinistra. Si è visto pochissimo ad esempio Enrico Letta, che riusciva a mettere insieme solo l'8,6% del tempo dei tg.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • patriziabellini

    31 Marzo 2016 - 22:10

    Infatti Pier Silvio Berlusconi dovrebbe essere meno tollerante con chi ha sempre fatto lo sgambetto a suo padre e con chi, pur essendo pagato profumatamente, fa gli spot alla sinistra

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    30 Marzo 2016 - 22:10

    i berluscones tifano renzi a tutto tondo.

    Report

    Rispondi

  • TOMMA

    30 Marzo 2016 - 10:10

    Aggiungeteci tutte le trasmissioni tipo Striscia e capirete come col fatto dell'audience, Mediaset tiri l'acqua al mulino del centrosinistra:sempre.

    Report

    Rispondi

blog