Cerca

Il duello

"Meschino", "imbroglione", Fornero attacca: "Vi spiego perché io vincerò su Salvini"

"Meschino", "imbroglione", Fornero attacca: "Vi spiego perché io vincerò su Salvini"

"Di una cosa sono sicura: alla fine tra me e Salvini vincerò io, perché ho dentro una forza morale che lui non ha". Elsa Fornero, ex ministro del Lavoro, attacca in una intervista a Repubblica il leader della Lega Nord e parla delle sue lacrime nell'annunciare la riforma delle pensioni: "Davvero quelle furono due lacrimucce di emozione. Avevo scritto la riforma in venti giorni, accumulando una tensione terribile. E bisogna ricordare che erano momenti drammatici per l'Italia. Ovviamente sapevo di avere pensato una riforma che toccava punti molto vulnerabili. E sapevo anche che la fatica accumulata era nulla rispetto a quella che mi attendeva. Infatti spiegare la riforma fu più difficile che scriverla".

E non ci è ancora riuscita, ammette. "E' su questo", prosegue la Fornero, "che i vari Salvini si avventano rendendo tutto ancora più torbido. Ma io ce la farò. Adesso, per esempio, sto organizzando la Giornata della Previdenza, sicuramente a maggio, spero il 7. Chiederò un'aula al mio rettore e mi metterò a disposizione di chiunque voglia capire. Per disarmare i Salvini non ho altro che la ragione e le mie ragioni". D'altra parte con il leader della Lega, che l'ex ministro definisce "imbroglia popolo", "non c'è alcun duello possibile. Guardi che nella volgarità che in questi anni mi è arrivata addosso c'è anche il maschilismo italiano, che non è solo uno spettro ideologico". Se fosse stata un uomo "Salvini mi avrebbe insultato in un altro modo. Vedo infatti molta meschinità d'animo".

Ma Matteo Salvini non ci sta e dopo aver letto l'interivista dell'ex ministro contrattacca sul suo profilo Twitter: "Fornero, invece di tacere e chiedere scusa, attacca: Gli imbroglia-popoli come Salvini non vinceranno. La cambieremo la tua legge infame", assicura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nick2

    03 Aprile 2016 - 18:06

    Io vi do dei numeri che non potete smentire, per questo motivo offendete. Di fronte a questi numeri anche un cretino capisce che la fine del welfare nella UE è vicina. D’accordo con voi su pensioni dei parlamentari e pensioni d’oro, ma comunque fra 15 anni serviranno 50 anni di contributi per sperare in una pensione. Salvini vi prende per il culo. Basta una calcolatrice per capirlo!

    Report

    Rispondi

  • nordest

    03 Aprile 2016 - 17:05

    Con quale coraggio difende i furti danni e soprusi a scapito dei cittadini vai a zappare è quello il tuo mestiere e non distruggere la classe operaia che ti mantiene .

    Report

    Rispondi

  • aifide

    03 Aprile 2016 - 10:10

    La forza morale dei ladri e dei profittatori! Vergogna!

    Report

    Rispondi

  • salvio53

    03 Aprile 2016 - 09:09

    ma che ha da spiegare? perchè non spiega come milioni di italiani vanno in pensione dopo 43 anni di lavoro per 1000/1500 euro di pensione mentre lei Monti e company vanno quando vogliono e percepiscono migliaia di euro? quando ha scritto non sapeva correggere questo schifo? e poi ci viene a piangere con una massiccia collana d'oro al collo che è uno schiaffo alla povera gente. w salvini

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog