Cerca

I sondaggi

La valanga Grillo fa tremare il Pd: ora Bersani guarda ai Cinque stelle

Beppe Grillo
Grillo sale, sale, sale. Mentre il Pd scende. Di poco, ma scende. E' quello che dicono tutti i sondaggi, tre alla settimana, scrive il Corriere della Sera, solo per quanto riguarda il centrosinistra. Un trend molto preoccupante per il Partito democratico che pur restando il primo partito ora rischia di non poter fare affidamento su un eventuale appoggio della Lista Monti. Perché dati alla mano, non è detto che il listone del Professore riesca ad ottenere un numero sufficiente di seggi.

Monti in caduta - Pierluigi Bersani infatti avrà - a meno di una vittoria piena - bisogno del sostegno dei montiani per riuscire a governare, ovvero il premier dovrà ottenere almeno 15-20 senatori. Ma non è detto. Il partito del Prof infatti è in calo, soprattutto non sembra togliere voti al centrodestra e quindi serve poco o niente al centrosinistra. Di più. E' proprio nelle regioni chiave come Lombardia, Sicilia, Veneto e Campania che Monti e i suoi non faranno la differenza. Se infatti in Lombardia e in Sicilia sarà un testa a testa centrrosinistra-centrodestra, il Veneto andrà sicuramente al centrodestra e la Campania al centrosinistra.
Apertura ai grillini - Insomma, è tutto da rifare. Bersani deve rivedere i suoi calcoli e ha già cominciato a farlo. Soprattutto sta già guardando al Movimento cinque stelle: "Nessuna apertura ma noi ci rivolgiamo a tutti, quindi anche a loro. In Parlamento ci confronteremo con le altre forze politiche, grillini inclusi", ha detto il segretario del Pd. Del resto è Romano Prodi il primo a puntare sul supporto dei grillini per arrivare al Quirinale. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ciannosecco

    13 Aprile 2013 - 20:08

    ahahahahah stai tirando tutti i vecchi taroccamenti. Peccato che Libero ha piazzato la verticale prima del nick.Ciao Gaspare.

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco |

    22 Febbraio 2013 - 17:05

    Grillo dopo aver fottuto il PD, sta fottendo il PDL per bene. Di bocca e di culo,povero Silvio

    Report

    Rispondi

  • bungabungaband

    22 Febbraio 2013 - 16:04

    caro belpiè il tuo problema e che se con bersanov si poteva organizzare un bel tavolo di riforme x non far niente coi ragazzi 5 stelle son cassi vostri lo status di scortato te lo scordi e quello son carezze -3

    Report

    Rispondi

  • fatemipostare

    22 Febbraio 2013 - 15:03

    A noi Italiani non dovrebbe interessare visto che da settimane voi e il vostro padrone (con i suoi nani e ballerine)dite di essere in testa ,di sentire profumo di 94 etc.etc.Oppure avete in mano dei sondaggi che dicono il contrario e il profumo che sentite è solo puzza di bruciato?Credo comunque che chi ha creduto e votato in Parlamento che ruby sia la nipote di mubarak non senta piu neanche gli odori abituato solo a subire gli input che arrivano da illuminatissime menti superiori vedi cicchitto e gasparri.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog