Cerca

Le percentuali

Effetto-Guidi travolge Renzi: Grillo stragode ma occhio a....

Effetto-Guidi travolge Renzi: Grillo stragode ma occhio a....

Nei giorni immediatamente successivi all’inchiesta  Tempa Rossa e le dimissioni del ministro Federica Guidi sembrava che non ci fossero stati grandi spostamenti dal punto di vista dei consensi. Ma adesso cambia qualcosa nei sondaggi. Soprattutto nei sondaggi. Secondo una rilevazione Demos per Repubblica, il 45% degli italiani ritiene che la corruzione politica oggi sia maggiore di quella presente nella prima Repubblica. E questa consapevolezza non può non avere conseguenze sul consenso. La distanza fra i primi due partiti, PD e M5s, infatti, si è sensibilmente ridotta. In seguito al calo del Pd (circa 2 punti) e alla crescita del M5s, la distanza fra i due soggetti si riduce a poco meno di 3 punti. La Lega, vicina al 14% supera Forza Italia, Fratelli d’Italia è al 5,5%.

In caso di confronto diretto - Il sondaggio Demos si sofferma anche sull’ipotesi del ballottaggio. Se dovessero scontrarsi solo grillini e dem ci sarebbe il sorpasso dei primi che preoccupa non poco Renzi. Se invece gli sfidanti fossero la Lega e Forza Italia federate insieme a Fratelli d’Italia in una lista-cartello, il Pd si affermerebbe ma di pochissimo: appena un  punto.  Insomma i guai giudiziari hanno pesanti ripercussioni politiche, ripercussioni che alla vigilia delle amministrative fanno ancora più male.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog