Cerca

Dopo le frasi al Vinitaly

Salvini perde la testa e attacca Mattarella: "Complice e venduto", cosa è succcesso

Salvini perde la testa e attacca Mattarella:

"Mattarella al Vinitaly: Il destino dell’Italia è legato al superamento delle frontiere e non al loro ripristino. Come a dire avanti tutti, in Italia può entrare chiunque... Se lo ha detto da sobrio, un solo commento: complice e venduto". Lo scrive su Facebook Matteo Salvini, segretario del Lega Nord e presidente di NCS. Salvini ha risposto con queste parole all'intervento del presidente della Repubblica all'inaugurazione di Vinitaly. "Il destino dell’Italia è legato al superamento delle frontiere non al loro ripristino", ha detto il capo dello Stato. Da qui la reazione furiosa di Salvini. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ampar

    11 Aprile 2016 - 13:01

    il presidente parli per se non a nome dell'Italia, L'Italia non é sua e comunque superamento delle frontiere non significa abbatterle come vorrebbe

    Report

    Rispondi

  • seve

    11 Aprile 2016 - 13:01

    A cosa è legato il destino dell'Italia???? Francamente n on so rispondere. Ma se Mattarella lo sa buon per lui. Ha una visione piuttosto semplicistica il Sig. Mattarella , Io penserei a meno ladri ,piùlavoro meno tasse, più giustizia sociale ,meno furbi, meno politici ,meno mafie ,più Italiani che amino la lor patria grande ma negletta calpestata ignorata derisa non considerata .Non sentita.

    Report

    Rispondi

  • bsavinelli

    11 Aprile 2016 - 10:10

    Attenendosi a quanto letteralmente dichiarato da Mattarella. Salvini ha perfettamente ragione, tanto è vero che subito dopo hanno meglio chiarito le parole del Presidente.

    Report

    Rispondi

  • Piranhaottavo

    11 Aprile 2016 - 08:08

    Non scendiamo in polemiche sterili con l'alzata di scudi a difesa di un Arbitro / Vigilatore Costituzionale che arbitro non è e nemmeno difensore della Carta Costituzionale . . cui preferisce far passerella ad una fiera di vini , eludendo con astuzia i Dettati che la Costituzione gli impone, non trovando il tempo per ricevere le delegazioni Parlamentari !

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog