Cerca

L'ultimo attacco

Guido al veleno. Bertolaso, l'insinuazione su Meloni La frase della rottura finale

Guido al veleno. Bertolaso, l'insinuazione su Meloni La frase della rottura finale

Sempre più vicino ad Alfio Marchini, sempre più lontano da Giorgia Meloni. Guido Bertolaso approfitta dell'intervista a In mezz'ora su Raitre con Lucia Annunziata per chiarire la strada presa nella campagna elettorale per il Campidoglio. L'ex capo della Protezione civile ha ribadito di non aver nessuna intenzione di tirarsi indietro, forte non solo del sostegno che i dirigenti romani di Forza Italia gli avrebbero garantito, ma anche dei sondaggi che lo darebbero: "dentro una forchetta tra il 16 e il 18 per cento - ha detto - Se non davanti alla Meloni, sicuramente siamo pari. io dico che vado avanti secondo quello che è il mio programma. Se si spacca il centrodestra - ha ribadito - non sono io a farlo, sono loro a dividersi". La frecciata agli ex alleati, in primis Fratelli d'Italia oltre che la Lega, è solo l'assaggio prima di un duro attacco a Giorgia Meloni, che proprio oggi ha descritto la sua candidatura a sindaco di Roma da donna incinta come una "battaglia simbolica delle donne e il diritto al lavoro sempre". Bertolaso è velenoso: "Questa è strepitosa - ha detto all'Annunziata - QUando ho detto che Giorgia doveva fare la mamma, mi sono limitato a ripetere quello che disse al Family Day. Disse di non potersi candidare perché era incinta. Ho solo ribadito quello che aveva detto lei un mese prima. Se invece ora vuol sfruttare questa bellissima vicenda per portare un po' di voti dalla sua parte e fare campagna elettorale...".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • veneziano49

    10 Aprile 2016 - 21:09

    Berlusconi ha rovinato una brava persona,lo ha pompato su di giorno e di notte e adesso che la Ghisleri gli dice che vale il 6-8% e FI pure , Silvio perde la testa perchè con il l'8% perde la leadership del c-destra a favore di Salvini e adesso si ritrova Bertolaso che non fa nessun passo indietro ed ha capito di essere stato usato da Berlusconi.E' finita come mi immaginavo ,

    Report

    Rispondi

  • Monarchia

    Monarchia

    10 Aprile 2016 - 20:08

    Bertolaso e Forza Italia vogliono consegnare Roma o al PD o al M5S. Vergogna.

    Report

    Rispondi

  • gescon

    10 Aprile 2016 - 18:06

    In una squadra i problemi vanno affrontati e risolti all'interno del proprio spogliatoio caro Bertolaso . Allo spogliatoio dell'altra squadra si accede da altra porta. Dovresti avere l'età per saperle queste cose.

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    10 Aprile 2016 - 18:06

    Forza Marchini!

    Report

    Rispondi

blog