Cerca

Palla di vetro

La profezia di Albertini: "Statene pure certi, accadrà". Quale sarà la fine del governo

Gabriele Albertini

La rinuncia di Corrado Passera nella corsa a sindaco di Milano, con conseguente appoggio a Stefano Parisi, potrebbe favorire il centrodestra: Beppe Sala già aveva il fiato sul collo, e ora il candidato Pd potrebbe davvero uscire dalla competizione elettorale con le ossa rotte. E se la sondaggista Alessandra Ghisleri si mostra un po' scettica sull'automatismo secondo il quale i voti di Passera andranno in toto a Forza Italia e dintorni, chi invece già esulta è Gabriele Albertini, l'ex amatissimo sindaco di Milano e ora senatore di Area Popolare, che per inciso è anche il capolista del "cartello civico" che nascerà dalla fusione dei progetti di Parisi e Passera.

Intervistato da Il Giorno, Albertini spiega: "Sì, è vero, sono felice umanamente e politicamente". L'ex primo cittadino si è speso in prima persona per convincere Parisi e Passera, e lo conferma: "Ho fatto la mia parte. Loro due hanno dialogato anche di notte, uno dei confronti l'hanno fatto a mezzanotte". Dunque, quando gli si ricorda che l'ultimo sondaggio Ipr dava Parisi a due punti da Sala, Albertini profetizza: "Siamo pronti per il sorpasso. Per due ragioni: il primo è aritmetico, anche se in politica non sempre avviene così. Ma un quid di consenso in più per Parisi ci sarà. La seconda ragione, invece, è il segnale che arriva all'elettorato: il candidato che riesce a unificare è un candidato di successo". Pochi dubbi, dunque, per Albertini: vincerà Parisi. Una vittoria che, per Matteo Renzi, sarebbe la più tragica delle sconfitte: il ko di Sala, suo candidato per definizione, potrebbe aprire imprevedibili scenari politici, quali la fine della sua esperienza di governo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    11 Aprile 2016 - 13:01

    Qualcuno avverta il personaggio in questione che la sfera magica va pulita ogni tanto.Se no sono meglio i pronostici del Mago di Arcella.

    Report

    Rispondi

  • Chry

    11 Aprile 2016 - 10:10

    Qualcuno lo avverta che non è un calcolo aritmetico, la Ghisleri ha appena massacrato le speranze di Silvio su questo

    Report

    Rispondi

  • gianni modena

    11 Aprile 2016 - 09:09

    credo che alla fine a renzi non glie ne freghera' niente se perde sala , per lui la sola cosa importante e' poter stare a palzzo chigi e credo che non pensera' minimamente di dimettersi

    Report

    Rispondi

    • emo

      11 Aprile 2016 - 12:12

      esatto, costui pur di rimanere li dove si trova manda acatafascio il paese che tanto a lui non interessa minimamente e gli serve solo per fare il pavone ebete in giro per il mondo.

      Report

      Rispondi

blog