Cerca

Movimento 5 stelle

La rivelazione del grillino Di Battista: "Ecco chi sarà il nostro premier"

La rivelazione del grillino Di Battista:

"Voterei Di Maio", anche se "decideranno i nostri iscritti, votando". E' il sogno a cinque stelle di Alessandro Di Battista che in una intervista a Repubblica distrugge il governo Renzi: "E' totalmente delegittimato", spiega: "Non è passato dalle elezioni, riforma la costituzione attraverso un premio di maggioranza abusivo. E fra l'altro è sotto mozione di sfiducia per lo scandalo Trivellopoli". In una situazione del genere, continua Di Battista, "Pertini sarebbe intervenuto", Sergio Mattarella, "invece, nulla", e pensare che "bastava una parola di condanna del conflitto d'interesse permanente del governo".  

Tant'è. Di Battista si dice convinto che questo momento sia il "più difficile del governo e il migliore per noi": "Il nostro consenso di piazza sta aumentando". "Trivellopoli, i dati economici drammatici e un nostro successo alle comunali sarebbero un enorme colpo al suo governo. L'ultimo, che lo manderebbe a casa, è il referendum costituzionale".  

In un governo pentastellato Di Battista vorrebbe Di Maio premier. Lui ministro? "Lo decideranno i nostri iscritti". Intanto, il Movimento è in "una nuova fase", ammette: "Sta andando avanti con le proprie gambe. Grillo è sempre il nostro garante, però si è ripreso uno spazio di libertà comica. Che, tra l' altro, è il suo lavoro". "Gianroberto Casaleggio è sempre presente".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bach23

    12 Aprile 2016 - 13:01

    Casaleggio è sempre presente dice DIBA. Oh! DM toccatevi le palle, questo porta sfiga!

    Report

    Rispondi

  • fausta73

    12 Aprile 2016 - 13:01

    ma basta con i ragazzini Premier!

    Report

    Rispondi

blog