Cerca

Il tirannello di Palazzo Chigi

Renzi massacrato con una lettera aperta. Brunetta: "Sapete come mi ha insultato?

Renato Brunetta

Una lettera aperta, firmata da Renato Brunetta, e pubblicata da QN. Il motivo? Presto detto: Matteo Renzi, in un'intervista al medesimo quotidiano, ha indicato (con evidente ironia) proprio Brunetta come possibile successore a Federica Guidi al ministero dello Sviluppo Economico. Dunque un Brunetta inferocito risponde: "Chiaro lo sberleffo, la volontà di degradare gli avversari a pupazzi: da cui il suo disperato invito, caro Direttore, a fare la persona seria" (già, perché proprio nell'intervista, il direttore di QN ha rimproverato al premier la scarsa serietà).

L'azzurro prosegue: "È una vita che sopporto battute di ogni tipo. Qui però non c'entra lo sfregio a Brunetta, ma la pervicace, ostinata offesa della democrazia che questo sarcasmo da quattro soldi svela. Adesso non può sfuggire più a nessuno che razza di tirannello abiti a Palazzo Chigi". E ancora: "La sua ossessione nel colpirmi con infantili palle di fango, mai entrando nel merito delle mie denunce, ma sempre e solo con il metodo dell'irrisione, dice la verità sul regime cui vuole sottomettere l'Italia".

Dunque, il finale in crescendo di Brunetta: "Renzi non riesce a contenere il suo odio per chi esercita il suo diritto-dovere a chiedere le dimissioni del capo del governo. Questo conferma che bisogna fare pacificamente di tutto per allontanare quest'uomo dalle leve di comando. E il referendum sulle trivelle di oggi può essere una buona occasione, con il sì o cn il no, ma votando, per preparare la sua cacciata con il referendum decisivo, quello di ottobre, dove la scelta sarà tra il sì al dittatore e una nuova possibilità di rinascita per l'Italia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • info98

    09 Maggio 2016 - 16:04

    peccato che il tirannello che lo tengono loro stessi, destra sinistra e per certi versi pure gli altri.....è tutto un teatrino

    Report

    Rispondi

  • Chiaparo

    18 Aprile 2016 - 14:02

    la politica, la democrazia meritano altri interpreti se il centro destra deve essere ancora rappresentato da personaggi del calibro di Brunetta non credo sia responsabilità del sig. Rocky Leone quindi forse il fallimento che si respira da quelle parti non vi faccia andare in escandescenze....un po di stile, è la bellezza della democrazia perchè sennò si rischia il premio di buzzurro

    Report

    Rispondi

  • libero14

    18 Aprile 2016 - 00:12

    Rochi Leone : Ebetino insipido nonché insulso.

    Report

    Rispondi

  • Chry

    17 Aprile 2016 - 21:09

    Brunetta, domani ti dimetti?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog