Cerca

referendum trivelle

Michele Emiliano a muso duro contro Renzi: "Non conti nulla"

Michele Emiliano a muso duro contro reni:

Dopo Matteo Renzi, protagonista alla chiusura delle urne di un durissimo attacco contro le Regioni, in tv arriva il governatore della Puglia Michele Emiliano, uno, se non il più importante, dei promotori del fallito referendum sulle trivelle. "Renzi la deve smettere di mettere paura agli italiani, non finisce qui. Ci sono quasi quindici milioni di persone che hanno risposto al nostro appello e il presidente del Consiglio non può usare quei termini quando parla di noi". All'intervistatore, che gli fa notare come il premier sia anche il segretario del suo stesso partito, Emiliano replica secco: "Io sono il governatore della Puglia, una regione, mentre i partiti sono enti istituzionalmente non riconosciuti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Napolionesta

    18 Aprile 2016 - 09:09

    il Grullo toscano ripudiato dai suoi sinistri.

    Report

    Rispondi

blog