Cerca

Politici contro magistrati

Matteo Renzi non parla su Davigo. Il sospetto: "Ha paura, nuove imbarazzanti intercettazioni"

Matteo Renzi non parla su Davigo. Il sospetto:

Non parla, Matteo Renzi. Indiscrezioni si limitano a riferire di una sua stupita reazione alle "parole incredibili" di Piercamillo Davigo, presidente Anm sui "politici ladri". Mezzo Pd e pure il Csm ha censurato l'ex toga di Mani Pulite, M5S e Lega Nord invece difendono il magistrato. Ma Renzi tace. Perché?

"Teme le intercettazioni" - La ricostruzione, dettaglio più dettaglio meno, è unanime. Come ricorda il direttore di Libero Maurizio Belpietro, quello di Davigo e dei magistrati è "un avviso" al governo. Di garanzia? Non ancora, anche se il rischio e la paura ci sono. Il Giornale sostiene che a consigliare cautela al premier sarebbe il timore che imbarazzanti intercettazioni sul suo conto possano venire pubblicate da qui a qualche giorno. L'ex ministro socialista Rino Formica, intervistato dal Fatto quotidiano, è sulla stessa lunghezza d'onda: "Renzi teme le inchieste, ci sarà un imbarbarimento della lotta politica a suon di dossier, informative e intercettazioni".

"Crociata contro il governo" - Eccole di nuovo, le intercettazioni: quelle che Renzi vuole riformare, esortato anche dall'ex presidente Giorgio Napolitano, a costo di spaccare nuovamente il Pd. Ma il sospetto che agita i sonni del premier, suggerisce maliziosamente Francesco Verderami sul Corriere della Sera, è "crociata contro il governo". Chi siano i congiurati è facile intuirlo: indossano una toga. E Renzi non si sarebbe esposto finora sperando che siano gli stessi magistrati a spaccarsi dopo le parole di Davigo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giacomolovecch1

    23 Aprile 2016 - 15:03

    ...probabilmente il puparo Napolitano...ha detto al pupo di tacere.....menomale che il bullo è rispettoso.

    Report

    Rispondi

  • gescon

    23 Aprile 2016 - 15:03

    Bravo boy scout, prima lanci il sasso in favore di telecamere e poi nascondi la mano. Cuor di leone.

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    23 Aprile 2016 - 15:03

    Se il dott. Davigo continuasse così e mettesse bene in evidenza tutti i nomi di quei politici "marci", penso che non basterebbero le pagine di un qualsiasi giornale, e nel contempo si troverebbe con una tal schiera di sostenitori che nessun partito si sarebbe sognato di avere. Sostenitori stanchi di questa massa di "ladri" che ci governano con falsità ed ipocrisia.

    Report

    Rispondi

  • pinux3

    23 Aprile 2016 - 14:02

    E quali sarebbero le intercettazioni "sul conto di Renzi"? Né Formica né Verderami ne parlano...Solito giornalismo d'accatto...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog