Cerca

Intervista al leader leghista

Matteo Salvini: "Renzi ricatta Berlusconi. Ecco le prove"

Matteo Salvini:

Ceh ci sia un "partito Mediaset" che non voglia la rottura tra Silvio Berlusconi e Forza Italia da una parte con Matteo Renzi e il governo dall'altra, è opinione di diversi osservatori della politica italiana. Ma in una intervista rilasciata oggi al sito affaritaliani.it, il leader della Lega Nord Matteo Salvini si spinge ancora un po' oltre sostenendo che ai danni del Cavaliere sia in atto un vero e proprio ricatto da parte di Renzi e del suo esecutivo. Lo dice, il leader leghista, nello spiegare la linea di chiusura tenuta dal Cavaliere sulla candidatura per tutto il centrodestra di Giorgia Meloni. E nel motivare la sua pervicacia nel sostenere Guido Bertolaso, dato per fuori dal ballottaggio in tutti i sondaggi. "L'unico Centrodestra che può arrivare al ballottaggio e vincere siamo io e la Meloni. Gli altri aiutano Renzi, compresi Bertolaso e Berlusconi".

E ancora: "Poi se uno volesse essere maligno, leggendo l'intervista di oggi di Renzi su Repubblica può anche avere dei sospetti. Quando Renzi dice 'faremo una legge sui diritti televisi per il calcio', 'ci occuperemo di conflitto di interessi' e 'faremo la riforma della Giustizia'... se uno vuole pensar male pensa che Berlusconi non abbia convenienza a far la guerra a Renzi. Chiaramente e Renzi ha in mano delle armi di ricatto. Lì ci sono in ballo miliardi di euro. E quindi Salvini rispetto a miliardi di euro vale un po' di meno".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cane sciolto

    02 Maggio 2016 - 18:06

    Salvini ha completamente ragione, datosi che mi hanno fatto vergognare di essere Italiano poi specialmente i politici attuali che ne hanno combinate di tutti i colori, quanto sarà il giorno del voto MI ALZERÒ IN ANTICIPO X ANDARE A VOTARE CONTRO QUESTI BXXXXXI, X PAURA CHE MI PRENDA UN ACCIDENTE PRIMA, SAI COME' SONO AVANTI CON GLI ANTA E SIAMO DI FIATO.

    Report

    Rispondi

  • HOLDIT

    26 Aprile 2016 - 17:05

    ... e dove la metti la condanna in appello di Piersilvio con una sentenza inspiegabile? È un avviso preciso su cosa capiterà ai figli se non fa il bravo e lavora alacremente per far vincere il ducetto.

    Report

    Rispondi

  • zefleone

    26 Aprile 2016 - 06:06

    Son decenni che non vado a votare, ed ogni giorno che passa son sempre più convinto. Tutti questi buffoni da circo (dx, sx, centro) non fanno l'interesse del nostro paese. Perché con il mio voto devo firmare una cambiale in bianco a dei cialtroni che dopo ti inchiappettano dicendo una infinita di cagate? Non andrò a votare da gentaglia di m....a

    Report

    Rispondi

    • mina2612

      26 Aprile 2016 - 10:10

      Beato lei che le piace farsi inchiappettare da tutti quanti. Non l'ha ancora capito che non andando a votare delega all'inchiappettatore di turno di fare ciò che più gli piace? Lei normalmente si comporta da anarchico per poi lamentarsi di quello che le accade attorno: almeno rimanga zitto e non esterni questo suo stato di oscurantismo.

      Report

      Rispondi

    • Bolinastretta

      26 Aprile 2016 - 10:10

      D'accordo con lei! ma così la da doppiamente vinta a loro.... ci rifletterei bene! tappandomi piuttosto il naso, la bocca, le orecchie e trattenendo i conati, ma andrei alle urne... è l'unica arma che ancora abbiamo e l'unica che ancora li spaventa... sennò e proprio la fine, hanno vinto loro!! beh ammesso che alle urne ci facciano ancora andare, visto l'andazzo - temo....

      Report

      Rispondi

    • w berlusconi

      26 Aprile 2016 - 10:10

      Sono nella tua stessa situazione. Pero il voto è un diritto. Votiamo il cambiamento e persone non inquisite. Movimento 5 stelle

      Report

      Rispondi

  • perigo

    perigo

    25 Aprile 2016 - 23:11

    Io penso che ogni tanto Salvini scantoni di brutto. Se la pensa così, rompa con Berlusconi su Milano, faccia dimettere i suoi governatori in Lombardia e Veneto. Tiri giù tutte le amministrazioni in cui governa coi voti di Berlusconi. Se non la fa, e chiacchiera solamente a vanvera, è un pagliaccio.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog