Cerca

Verso le amministrative

Sondaggi, dopo Marchini cambia tutto chi vince e chi perde le elezioni

La scelta di Silvio Berlusconi di candidare Alfio Marchini al posto di Guido Bertolaso ha immediatamente scatenato i retro scenisti ma anche quanti si affidano ai sondaggi per le previsioni sul risultato delle elezioni.  Dalle rilevazioni di Ipr Marketing e Tecné è emerso che Alfio Marchini è l’unico ad avere più chance di arrivare a scontrarsi al secondo turno con Virginia Raggi, candidata dei Cinque Stelle.  

I numeri - Secondo le rilevazioni di Ipr Marketing e Tecné diffuse durante la puntata di “Porta a Porta” del 20 aprile scorso con il nuovo scenario che si è delineato con il sostegno di Berlusconi ad Alfio Marchini, il candidato del Pd Roberto Giachetti e la leader di Fratellli d’Italia Giorgia Meloni sarebbero in difficoltà. Per Ipr Raggi è al 26%, seguita da Marchini al 23% che distacca di tre punti sia Giachetti che la Meloni, fermi al 20%, mentre Tecné attribuisce alla pentastellata il 27% e il 21% sia a Marchini che alla Meloni e il 20% al candidato renziano. In entrambi i casi la candidatura di Francesco Storace viene accreditata di 2 punti percentuali ma il leader de La Destra pare propenso ad appoggiare Marchini. Molto alta per entrambi i sondaggi è la percentuale dell’astensionismo (40% per Ipr e 51% per Tecné).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • garfanhotto

    05 Maggio 2016 - 04:04

    Perchè Berlusconi non appoggia direttamente il candidato renziano, fa più bella figura e arriva direttamente all'obiettivo, visto che Maarchini gira e rigira è uno pseudo comunista e mi meraviglia Storace che appoggia questo idiota!

    Report

    Rispondi

  • demaso

    03 Maggio 2016 - 09:09

    Mai più con Berlusconi, marchini palazzinaro comunista e finanziatore di d'alema non esiste per cui rimane una romana della garbatella: Meloni sindaco!

    Report

    Rispondi

  • GiulianaBaudone

    01 Maggio 2016 - 16:04

    Berlusconi ha sbagliato con la Meloni il centro-destra poteva vincere. Comunque staremo a vedere.....

    Report

    Rispondi

  • healbissola2

    01 Maggio 2016 - 13:01

    Meglio un Marchini oggi che un melone domani I meloni ,i cocomeri e le angurie sono come i cetrioli . Chi si rimangia la parola data prima o dopo diventa da melone un cetriolo e si sa che Fini fanno i cetroli

    Report

    Rispondi

    • demaso

      03 Maggio 2016 - 10:10

      I cetrioli di solito li prende a chi piacciono...e vedo che tu li citi spesso....Comunque per marchini che ti sta tanto a cuore non ci sarà trippa per gatti farà un botto insieme al suo amico berlusconi e finalmente gli italiani e i romani saranno liberi da questo pappone miserabile che ha rovinato e tradito gli italiani solo per farsi i suoi interessi!

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog