Cerca

Intervista a Mattino 5

Berlusconi a Belpietro: "Salvini e Meloni vengano con noi o spariranno"

Berlusconi a Belpietro:

Sono passate meno di 24 ore dalla scelta di appoggiare Alfio Marchini alle elezioni comunali di Roma, quando Silvio Berlusconi si collega telefonicamente con "Mattino 5" per l'intervista con Maurizio Belpietro. Una scelta, quella del Cavaliere, che va molto al di là della capitale, perchè potrebbe mandare a monte il centrodestra come lo si è sempre concepito, come intesa tra Forza Italia, Lega e la destra italiana. E che il leader azzurro vede come vincente: "Al ballottaggio andremo noi, non dovremo  convergere su nessuno. Vorrei che il centrodestra ritrovasse unità, i  tempi ci sarebbero. La convergenza su Marchini, il candidato vincente,
è possibile se dovesse prelevare ragione. Se invece Lega e FdI non ritornassero a far parte del centrodestra si isolerebbero ma sarebbero totalmente ininfluenti e la sinistra vincerebbe ancora".

Ascolta l'intervista di Maurizio Belpietro
a Silvio Berlusconi su LiberoTV

Inevitabile, fa parte di Belpietro, la domanda sul presunto ricatto con cui Renzi controllerebbe Berlusconi. "E' una stupidaggine
assoluta, una stupidaggine assoluta" risponde il Cav. "Noi  facciamo opposizione al terzo governo non eletto dal popolo, come si può solo pensare che ci sia un qualche favore di Renzi a Silvio Berlusconi e a Fi? Questa parte politica -ha aggiunto il leader di Forza Italia riferendosi al Pd - ha consentito il dumping della Rai che ha penalizzato le mie aziende e ha portato tutta l’editoria in
condizioni veramente pericolose. Come si può pensare che ci sia qualche favore di Renzi a Forza Italia e in particolare a Silvio
Berlusconi?

Quanto alla riedizione del patto del Nazareno, Berlusconi ribadisce: "Io credo che sia con il nostro comportamento in parlamento che con tutte le nostre dichiarazioni continuiamo a sottolineare come il governo attuale sia un governo abusivo e illegittimo, contro la volontà popolare. Non si può quindi neanche pensare che si voglia fare un qualche favore a Renzi" conclude Berlusconi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    28 Maggio 2016 - 09:09

    La Lega non è moderata se brucia la bandiera, sputa su di essa e afferma che non rispetterà la legge. Eppure a governato con FI. Vergogna assente Smettiamola coi moderati. Cosa vogliamo i cannoni contro gli italiani per ire 'moderati' ?

    Report

    Rispondi

  • RatioSemper

    27 Maggio 2016 - 16:04

    Egregio Berlusconi, non so più cosa pensare. Putroppo le distanze da Salvini sono tante e, nel suo partito, troppe oche starnazzano contro i "cattivi leghisti", appellandosi a quei tanto ricercati "moderat"i che ella ha consegnato nelle mani di "padron" Renzi. Con Salvinicmq resisteremo sul fronte dell'opposizione perpetua al parolaio.

    Report

    Rispondi

  • marino43

    27 Maggio 2016 - 13:01

    Povero Belpietro... che finie ingloriosa, non che avesse fatto chissà che carriera....ma resta al gancio del puttaniere altrimenti....chi lo assume più. E scribacchia qualche articoletto in attesa di un'altra impossibile aggressione .. giusto per fare notizia.

    Report

    Rispondi

  • veneziano49

    23 Maggio 2016 - 23:11

    ormai è diventato un personaggio ridicolo non ha capito che Marchini non va al ballottaggio...Berlusconi ormai non ha più la testa a posto ..ha cannato con Bertolaso ..adesso con Marchini.Ha cercato di riposizionarsi al solo scopo di sconfiggere il duo Salvini/Meloni invece lo prenderà nel fondoschiena e si scoprirà che il suo dato elettorale e si o no a Roma al 7-8% l'altro 10 lo porta Marchini.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog