Cerca

Il voto di ottobre

Sondaggio Ghisleri sul referendum istituzionale: i "no" davanti ai "sì"

Sondaggio Ghisleri sul referendum istituzionale: i

La questione è fluida. Ma Renzi rischia sicuramente col fuoco. "Se gli italiani al referendum voteranno contro le riforme che abbiamo fatto, è chiaro che dovremo farci da parte" aveva detto qualche settimana fa. A ruota lo aveva seguito Maria Elena Boschi, che però ha poi ritrattato dicendo che il referendum non sarà un giudizio sul governo. Renzi non l'ha ancora fatto, anche se i sondaggi lo stanno spingendo sull'orlo del baratro. L'ultimo sondaggio Euromedia Research dà infatti i voti a favore della riforma costituzionale sotto il 50% se si contano coloro che dichiarano che andranno a votare il prossimo ottobre. Rapportata a 100, la percentuale di coloro che oggi voterebbero "no" al referendum è del 51,9 contro il 48,1 dei "sì"La stessa rilevazione di di metà aprile dava 49,7 contro 50,3, mentre a fine marzo il risultato era 49,6% di "no" e 50,4% di "sì". Insomma, i "no" sembrano andare affermandosi con il passare delle settimane dal momento in cui la data del referendum è stata ufficialmente fissata all'inizio dell'anno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • aifide

    02 Maggio 2016 - 23:11

    Ma di chi è composto quel 48% di Sì? Oltre chedallaricca di enzi ed i suoi amici, poveri di spirito? Chi voteràsì dira sì ad una dittatura cattocomunista. Fermiamolo adesso, prima del referndum. Mandiamolol fuori dall'Italia

    Report

    Rispondi

  • er sola

    02 Maggio 2016 - 23:11

    Ad ottobre in massa a votare NO!

    Report

    Rispondi

  • tontolomeo baschetti

    02 Maggio 2016 - 21:09

    vivalabici - No, io me la farei cambiare dal "Porco di Arcore" e tu?

    Report

    Rispondi

    • vivalabici

      02 Maggio 2016 - 23:11

      Tontolomeo, Tontolomeo, forse più Tonto che Meo, quelli come te devono ringraziare Silvio Berlusconi: almeno hanno un'idea in testa. Possibile che di qualunque cosa si parli: dalla menopausa delle formiche rosse alla semantica del linguaggio biblico, dobbiate sempre intervenire citando Berlusconi? Che vuoi che ti dica: se i tre tipi che ho citato ,ti piacciono vota sì.

      Report

      Rispondi

  • vivalabici

    02 Maggio 2016 - 21:09

    Per decidere cosa votare potrebbe essere utile guardare le foto di Renzi. Napolitano e Verdini, e porsi la domanda:"Vi fareste cambiare la Costituzione da questi tre"?

    Report

    Rispondi

blog