Cerca

Quale destra?

Strike: Mussolini-Marchini fatti fuori. Le parole (feroci) di Donna Assunta

Donna Assunta Almirante

Molti sono stati i cambiamenti e gli stravolgimenti all’interno della destra romana negli ultimi giorni. Tanto da lasciare persino Donna Assunta Almirante, memoria storica della destra italiana, sconcertata e confusa. Ma come, Silvio Berlusconi, Gianfranco Fini, Gianni Alemanno e forse anche Francesco Storace sosterranno Alfio Marchini, nipote di partigiano e costruttore col cuore (almeno in parte) a sinistra, come candidato sindaco di Roma? “Non so come la destra possa sostenere questo signore – ha commentato la vedova Almirante a il quotidiano il Tempo -. Se loro non hanno da sostenere nessuno della destra e questa è una persona che vale e che può essere utile per la gente che non desidera più i partiti... Sa, c’è una baldoria in giro che non si capisce più nulla. Non c’è più un punto di riferimento: mai come in questo momento c’è stato un calo dei valori della politica”.

Però un candidato a destra ci sarebbe da sostenere, Giorgia Meloni, leader dei Fratelli d’Italia. “Evidentemente non sono d’accordo con la Meloni. Fino a ieri, però, lo erano. Fino a ieri Storace era legato a Giorgia. Questo cambiamento non riesco a capire perché avvenga. Non so darmene nemmeno io una ragione”, ha spiegato Donna Assunta, che è particolarmente critica soprattutto nei confronti di Storace: “Qual è la ragione per la quale persone dello stesso partito non si rintracciano e non si mettono d’accordo? Mi sembra una cosa strana da parte di Storace che vuole che la Meloni lo convochi e gli chieda sostegno e fratellanza. Avranno cambiato idea anche questi? Si coricano in una maniera e si alzano in un’altra?” Poi arriva la stangata per il segretario nazionale de La Destra: “Io questa gente che passa da un letto all’altro non la stimo proprio. Fino a ieri sono stati fratelli di partito con la Meloni”. L’endorsement della vedova del fondatore del Movimento Sociale è chiaro: Donna Assunta Almirante sosterrà Giorgia Meloni e lancia un avvertimento a Storace: “Mi spiace dirlo ma significa che alle prossime elezioni non seguiremo Storace, se la pensa in questa maniera. Sono io che lo chiedo a lui (di sostenere la leader di FdI, ndr)”.

Anche la nomina di Alessandra Mussolini come capolista di Forza Italia lascia Donna Assunta piuttosto perplessa: “Indipendentemente dal cognome che porta, mi fa meraviglia per la linea politica che ha avuto fino a ieri. Significa che non si può fare affidamento su nessuno”. La destra romana deve “mettersi d’accordo. Divisi si faranno la lotta”, di questo è sicura la vedova Almirante, così come è certa di un’altra cosa: se ci fosse stato Giorgio “sarebbe stato lui a sceglierli. Ognuno oggi si sente padrone di essere qualcuno, ma le capacità sono un po’ diverse dalla nomina. E dall’autonomina”.francesco storace

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • demaso

    07 Maggio 2016 - 23:11

    Storace, alemanno, Fini sostengono marchini perché sono persone uguali il potere e fare tutto per i loro beceri interessi, ma i romani lo sanno ed hanno capito ;avanti con la Meloni!

    Report

    Rispondi

  • josef_1946

    06 Maggio 2016 - 11:11

    Vedere la nipote prostituirsi a Berlusconi farà rivoltare il Duce nella tomba!

    Report

    Rispondi

  • AURSERE

    03 Maggio 2016 - 17:05

    Giusta e Saggia cara Sig.ra Almirante , purtroppo oggi non ci sono piu' uomini e valori , oggi e' un mercato come dice lei si coricano in un modo e si alzano in un altro.Basti vedere in parlamento siamo governati da un Partito di sinistra non eletto con una maggioranza con dentro voti di destra.Ma quando li abbiamo votati li abbiamo votati a destra con un programma chiaro...e' uno schifo .!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • Bolinastretta

    03 Maggio 2016 - 11:11

    Se fosse stato vivo Giorgio, avrebbe sputato in faccia a tutti quanti nessuno escluso ....cara Donna Assunta!!! i mie rispetti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog