Cerca

Dentro Arcore

Le scelte di Berlusconi sui figli: quelli che vincono e quelli che perdono

"I figli di Berlusconi in campo",  Forza Italia verso la successione

Da una parte i figli del primo matrimonio: Marina e Piersilvio. Dall’altra i tre (Barbara, Eleonora e Luigi) nati dalle nozze con Veronica Lario. Di mezzo c’è un impero. E la vita di un uomo Berlusconi, che quest’impero ha costruito. Pare che la tregua sia sentimentale che economica tra tutti i figli sia finita e che Silvio Berlusconi abbia fatto una scelta. Una decisione che ha privilegiato Marina e Piersilvio rilanciato dall’intesa tra Rcs-Mondadori e l’alleanza Mediaset-Vivendi. Barbara invece vede traballare la sua poltrona al Milan.  Repubblica sottolinea come il problema non sono i soldi che a tutti e cinque i figli non sono mai mancati. “Marina si è messa in tasca a inizio 2016 un dividendo di 7 milioni, Piersilvio di 10. La Holding Quattordicesima - la cassaforte di Barbara, Eleonora e Luigi - ha appena staccato un assegno di cinque milioni a testa”.

Lo scenario - Il punto è che non ci sono aziende per accontentare tutti. E mentre il futuro dei figli di primo letto è più che chiaro tra libri e tv, meno definito è quello degli altri tre eredi.  Le due sorelle Barbara ed Eleonora hanno affidato i loro risparmi a Luigi che li ha gestiti investendo lontano da Arcore.  Luigi almeno per ora, scrive Repubblica, non smania per avere un ruolo di primo piano in Mediolanum, Eleonora non ha mai puntato a un futuro nelle aziende di famiglia. Resta Barbara che invece al Biscione è interessata.  Ha avuto il Milan ma con i cinesi alle porte questo posto adesso vacilla.  Nella ricostruzione di Repubblica è da escludere che papà Silvio, trovi per lei una collocazione tra Mediaset e Mondadori. "La strada più semplice è accelerare la fase due della divisione dell' impero, come quando Fininvest ha aperto il capitale ai figli di secondo letto. Nelle casse del Biscione ci sono 1,4 miliardi di riserve in contanti", scrive Repubblica.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sportivo

    06 Maggio 2016 - 16:04

    I figli sono tutti uguali,devono essere poi loro a capire se sono tagliati per fare gli imprenditori oppure no.Comunque la dentro ci sono tanti di quei soldi che si puo' vivere una vita da pascia'!

    Report

    Rispondi

  • demaso

    05 Maggio 2016 - 23:11

    Basta con sto ca..o di Berlusconi ne ho piene le tasche, per i suoi interessi ha rovinato gli italiani, il brutto è che ancora parla e vuol imporre ancora i suoi desideri con Marchini ma vai a cacare te e tutta la tua famiglia di corrotti e corruttori!

    Report

    Rispondi

    • ammunition

      06 Maggio 2016 - 13:01

      Q uante bischerate sei capace di scrivere in due righe ma cosa dici? Sei un poovero becero che parla a vanvera non sai fare una frase di senso completo?

      Report

      Rispondi

blog