Cerca

La scelta

Silvio Berlusconi ha deciso: venderà il Milan al consorzio cinese

Berlusconi, la lettera ai tifosi del Milan:

La lunga trattativa per la vendita del Milan si è conclusa. È stato scritto l'ultimo atto, ieri sera ad Arcore. Stando a quanto scrive Repubblica, Silvio Berlusconi si definitivamente convinto a vendere la squadra. Ha detto sì al patto di esclusiva con il consorzio cinese che è pronto a rilevare entro metà giugno la maggioranza del club.  Secondo fonti finanziarie vicine alla trattativa, già oggi dovrebbe arrivare la chiamata del Cda della holding di famiglia. Si lavora agli ultimi dettagli. Certamente Berlusconi ha archiviato quelle tentazioni che lo spingevano a temporeggiare, a guardare ad aimprenditori italiani o alla valutazione di un miliardo data  broker thailandese Bee Taechaubol, e spiana la strada al cambio di proprietà, dopo trent'anni.

I dettagli - Mancano da definire aspetti come l'esborso iniziate, l'assetto societario con un solo amministratore delegato rispetto alle due poltrone di Barbara Berlusconi e la questione della gestione del periodo di passaggio. Nell'articolo di Repubblica si legge che a contribuire alla scelta di Silvio siano state le pressioni dei figli, la contestazione dei tifosi e lo striminzito risultato di sabato a Bologna 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • demaso

    10 Maggio 2016 - 11:11

    Già che c"è perché non se ne va in Cina anche lui!

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    10 Maggio 2016 - 09:09

    Deve fa soldi. Mediaset va male, la pubblicità non rende e io figli/e di lavativii..

    Report

    Rispondi

blog