Cerca

Sgarbo a Mattarella, Renzi occupa anche Moro

Sgarbo a Mattarella, Renzi occupa anche Moro

Lunedì 9 maggio 2016, via Caetani a Roma. A 38 anni dal ritrovamento del cadavere di Aldo Moro nel bagagliaio di una Renault 4 rossa, sfilano le istituzioni davanti alla lapide che ricorda l’assassinio del leader Dc da parte delle Brigate Rosse. Arrivano le corone di fiori. E a sorpresa ne vengono appese tre. Una è del Pd di Matteo Renzi, che non avendo altro ormai da occupare, decide di occupare la memoria di Moro. La corona Pd viene messa infatti al centro, spostando quella del Quirinale con uno sgarbo che non ha precedenti nei confronti del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Spostata sul lato anche la corona inviata dal presidente del Senato, Piero Grasso. Quasi ne avesse avuto il presentimento, Mattarella ha preferito evitare l’umiliazione di via Caetani e l’esibizione muscolare del Pd, che più che partito della Nazione da quando c’è Renzi si sente Nazione stessa, istituzione sulle istituzioni come ai tempi di Benito Mussolini. Il Presidente della Repubblica ha preferito andare da solo con un’altra coroncina di mattino presto a ricordare Moro di fronte alla sua tomba, a Torrita Tiberina, dove si è fermato a lungo a pregare.

Continua a leggere su L'imbeccata di Franco Bechis

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • vanni44

    10 Maggio 2016 - 18:06

    Ora si appropria anche dei morti ammazzati dai "compagni che sbagliano" questa specie di premier eletto da nessuno

    Report

    Rispondi

  • StufatA

    10 Maggio 2016 - 17:05

    Ma quale democrazia...questa e dittatura....

    Report

    Rispondi

  • aifide

    10 Maggio 2016 - 17:05

    I dittatori devono essere eliminati. Che si aspetta?

    Report

    Rispondi

  • babbone

    10 Maggio 2016 - 16:04

    tutti gli anni ci propinano questa farsa, a me dispiace solamente per poliziotti che hanno perso la vita, infatti i politici dovrebbero girare senza scorta........se sei bravo con il popolo nessuno ti fa del male altrimenti a casa altro che scorta.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog