Cerca

L'anticipazione

Unioni gay, Renzi mette al muro il Bergoglio. L'attacco al Papa a Porta a porta: la frase

Unioni gay, Renzi mette al muro il Bergoglio. L'attacco al Papa a  Porta a porta: la frase

Il giorno dopo l'approvazione della legge sulle unioni civili, non si placano le polemiche contro il governo, soprattutto dal fronte cattolico. Il coro di contestazione contro Matteo Renzi non si è sollevato da quasi tutte le associazioni cattoliche, ma anche dalla Cei. Dal salotto di Bruno Vespa a Porta a porta, Renzi ha risposto: "L'atteggiamento negativo di parte della gerarchia e di parte del mondo cattolico era ovviamente atteso. Io sono cattolico, ma faccio politica da laico: ho giurato sulla Costituzione e non sul Vangelo. Ma ho rispetto di tutti e conoscendo il mio mondo, sapevo che le polemiche ci sarebbero state. È assolutamente rispettabile - ha aggiunto - che ci sia chi non è d'accordo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cosimo.sgura

    14 Maggio 2016 - 11:11

    RENZI ti sei venduto e tu lo sai. Ringrazia Papa Bergoglio che incoraggia questa presunta modernità assieme a tanti falsi cattolici (vedi Lupo,Alfano e compagnia bella). Se i veri cattolici hanno ancora un po' di coscienza e di coerenza si ricordino di questa presa in giro andando a votare in massa per toglierci davanti questa dittatura soft.

    Report

    Rispondi

  • bubu1959

    14 Maggio 2016 - 09:09

    In questa vicenda c'e tutta la verità su 2 fronti che a parole si contrappongono me nei fatti sono d'accordo. La chiesa che fa finta di protestare con il segretario della Cei (un tale Brigantino il cui nome dice tutto) che contesta non il merito della legge ma le modalità con cui è stata approvata, il Papa con " chi sono io per giudicare" e Renzi che ormai ha il potere di fare qualsiasi porcata!

    Report

    Rispondi

  • SelviLuciano

    13 Maggio 2016 - 16:04

    Il vero Volto del Premier

    Report

    Rispondi

  • mrcinquantatre

    13 Maggio 2016 - 12:12

    Più tempo passa e più stati sui c.......ni degli italiani. Aggrappati forte perché se cadi sono c...zi tuoi.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog