Cerca

Le mosse del leader

La scelta di Salvini: "Chi voterei al ballottaggio". Doppio schiaffo a Berlusconi

Salvini

Un ballottaggio tra Raggi e Giachetti? "Voterei sicuramente la prima". Lo ha affermato il segretario della Lega Nord Matteo Salvini nel corso di In Mezz’ora su Rai3. In ogni caso Salvini ha spiegato che questo "non è un mio problema perché oggi i sondaggi dicono che al ballottaggio andranno Raggi e Meloni". Se invece al ballottaggio dovesse andare Marchini? "Io sicuramente non voto un uomo del Pd", ha detto aggiungendo che Berlusconi "ha sbagliato" a non puntare su Giorgia Meloni.

"Che la Lega sia il partito più forte del centrodestra non lo dico io, lo dicono gli elettori", ha proseguito parlando del Carroccio. Poi il leader della Lega, da milanista, ricorre al calcio per parlare di Silvio Berlusconi: "Io porto sempre riconoscenza a Berlusconi ma uso una metafora calcistica: ieri il Milan ha fatto l’ennesima figuraccia, ma questo non mette in discussione 30 anni di presidenza di Berlusconi, se però perdi smalto nella vita si va avanti, senza rimettere in discussione passato. Io alcune sue scelte non le ho capite".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Happy1937

    15 Maggio 2016 - 23:11

    Attanzione, se la Storia è maestra di vita Salvini deve stare attento a non ripetere gli errori di Fini e Casini.

    Report

    Rispondi

blog