Cerca

Comunali a Roma

Storace si schiera col Pd: è polemica. Perché aiuta Giachetti con una frase

Giorgia Meloni e Francesco Storace

Meloni e Storace

L'ultima speranza per le liste bocciate di Stefano Fassina resta il Consiglio di Stato, che dovrebbe sovvertire quanto già deciso dal Tar. C'è chi invoca il governo e lo invita a una sanatoria, come Giorgia Meloni, anche lei colpita in parte dalla mannaia degli errori in fase di presentazione delle liste. Diversi suoi candidati, tanto a Roma quanto a Milano, non potranno fare la campagna elettorale per sé, con buona pace degli alleati pronti ad accapparrarsi quei voti. E nel gioco incrociato di caccia al voto, trova senso l'appello della Meloni anche in favore di Fassina: "sarebbe carino - dice la Meloni al Tempo - se il governo facesse un decreto che consentisse a tutti di votare i propri rappresentanti". La speranza sotterranea da parte di Fratelli d'Italia era che le liste della Sinistra avrebbero potuto drenare un po' di voti a quelle che sostengono il Pd Roberto Giachetti, aumentando le possibilità che il deputato Dem non potesse arrivare neanche al ballottaggio, stando ai sondaggi.

La polemica - Ma la posizione della Meloni, seppur simbolica, ha scatenato la reazione dell'ex ministro Francesco Storace, che ha bocciato la proposta della Meloni come: "un errore materiale, semplicemente assurdo". Il leader della Destra non ha dubbi su cosa faranno gli elettori di Fassina rimasti senza candidato: "Si perderanno nell'astensionismo. Come fa Sel a mobilitare la propria base per Giachetti, magari anche solo per il ballottaggio, quando la candidatura di Fassina è nata per mandarcelo proprio il candidato sindaco del Pd al secondo turno?".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tontolomeo baschetti

    16 Maggio 2016 - 23:11

    boss1 - francé, dopo fini sei la mia seconda grande delusione politica.Meno male che Silvio c'è.

    Report

    Rispondi

  • demaso

    16 Maggio 2016 - 20:08

    ..se almirante vedesse come si sono ridotti questi poveracci di fini, alemanno storace la mussolini (alessandra)enderebbe tutti a calci nel culo...

    Report

    Rispondi

  • miraldo

    16 Maggio 2016 - 19:07

    Certo sarà dura per gli elettori di centrodestra, tipo quelli di Storace e di Berlusconi dare il voto al supere comunista" tutto discorsi" Marchini, e non alla Lega, visto che il leader del centrodestra è Salvini......... Sveglia qui puzza di inciucio.............

    Report

    Rispondi

  • boss1

    boss1

    16 Maggio 2016 - 17:05

    francé,dopo fini sei la mia seconda grande delusione politica.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog