Cerca

La profezia

La profezia nera di Grillo sul Movimento: "Cosa dovete fare per mandarci a casa"

L'anatema di Grillo sul suo Movimento: "Cosa dovete fare per mandarci a casa"

Arrivato a Roma per incontrare la candidata sindaco del Movimento Cinquestelle, Beppe Grillo ha provato a smentire le voci sempre più insistenti che vogliono il Movimento vicino alla Lega di Matteo Salvini. Il comico non ha concesso la minima apertura alla Lega che: "rappresenta il passato, immobile - ha detto - Ha sostituito quelli del Sud con i migranti. Tra noi non c'è nessuna attinenza. La nostra storia è molto diversa. Noi non facciamo questi giochi".

Futuro - I prossimi impegni elettorali saranno da dento o fuori per i grillini, ne è consapevole lo stesso Grillo: "La battaglia è all'ultimo sangue. Ce la giocheremo tutta. O in un anno gli italiani decidono di darci una possibilità, o ce ne andiamo a casa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog