Cerca

Soccorso azzurro

La mossa dei cinque figli di Silvio: cosa hanno fatto per il papà (e non solo)

La mossa dei cinque figli di Silvio: cosa hanno fatto per il papà (e non solo)

Tutti in campo per salvare Forza Italia. I cinque figli di Silvio Berlusconi: Barbara, Eleonora, Luigi e i due di primo letto, Marina e Pier Silvio hanno staccato ciascuno un assegno da centomila euro nel 2015 per alimentare le magre casse del partito azzurro. Il versamento emergo dalle dichiarazioni congiunti con i finanziamenti che i privati danno ai partiti e che devono essere depositate alla Camera dei deputati. A dare una mano a Forza Italia anche il fratello di Berlusconi, Paolo, Fedele Confalonieri e Bruno Ermolli con altri contributi di 100mila euro a cui se ne è aggiunto uno della Finvinvest sede di Roma. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • JamesCook

    20 Maggio 2016 - 10:10

    Questo la dice lunga sulle capacità imprenditoriali dei figli di Berlusconi........ hanno regalato dei soldi a dei ladri.... invece che usarli per beneficenza...... gli altri invece hanno "donato" il contributo per per puro servilismo....

    Report

    Rispondi

  • pinux3

    20 Maggio 2016 - 07:07

    500mila euro? Serviranno per pagare gli affitti arretrati...

    Report

    Rispondi

  • ramadan

    19 Maggio 2016 - 22:10

    500.000 euro so no insiglificanti a fronte degli svariati milioni -30-40 o più - che il cav dovrà verssare alle banche per le garanzie che ha fornito in favore di forza italia, pdl ecc.ma quali e quanti vantaggi ha avuto ? mica è scemo! tirate voi le conclusioni!

    Report

    Rispondi

  • 19 Maggio 2016 - 20:08

    Azione disperata dei figli,mission impossible a salvare FI.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog