Cerca

L'analisi

Flop Marchini, cosa lo ha danneggiato

Alfio Marchini

Alfio Marchini

Cosa è successo ad Alfio Marchini? Perché il candidato sindaco di Roma che, all'inizio di questa campagna elettorale sembrava anche avere qualche chance di prevalere al ballottaggio, è precipitato nei consensi? Stefano Folli prova a dare una risposta in un commento su Repubblica. Secondo l'opinionista a danneggiarlo sarebbe stato l'appoggio ricevuto da Silvio Berlusconi dopo il sacrificio di Bertolaso. "In fondo l' 11 per cento o poco più era già la soglia raggiunta da Marchini in via autonoma, con il sostegno limitato ai gruppi centristi. C' è anche da dire che l' imprenditore aveva saputo dare un' impronta alla sua proposta elettorale, caratterizzandola sui temi concreti del governo della città. Lo aveva fatto in virtù della sua esperienza professionale e degli anni trascorsi in consiglio comunale, il che lo distingue da altri". A questo si sono aggiunti degli errori di comunicazione, come il no alle unioni civili,  la vicenda della Ferrari scambiata sul raccordo anulare con un' utilitaria al fine di "non ostentare la ricchezza". Delle gaffe che da sole non spiegano la perdita di consensi. Sullo sfondo resta forte l'ipotesi che il sostegno di Berlusconi sia stato uno svantaggio. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giorgio_collarin

    20 Maggio 2016 - 18:06

    anni trascorsi in consiglio comunale.....da li esce la Ferrari, non c'e' che dire, ha lavorato benissimo... per il proprio tornaconto??? un'anima bella!!! con la passione per l'auto sportiva d'eccellenza!!!

    Report

    Rispondi

    • nick2

      20 Maggio 2016 - 19:07

      La Ferrari "esce" dalla sua attività di imprenditore. Marchini è benestante e tutti lo sanno. Il suo errore è stato parcheggiare la Ferrari in autogrill e presentarsi a Roma per far campagna elettorale in Panda (che tra l'altro porta male ai sindaci). Un'ipocrisia che non piace alla gente.

      Report

      Rispondi

      • bruno osti

        20 Maggio 2016 - 21:09

        Se si fosse fatto vedere in Ferrari, a chiedere voti nei mercati, lo avrebbero crocifisso

        Report

        Rispondi

  • salvac

    20 Maggio 2016 - 15:03

    LA POLITICA E' UN BLUF NON BISOGNA PIU' A CREDERE A NESSUNO MENO CHE MAI I SONDAGISTI CIAO

    Report

    Rispondi

  • iuchi

    20 Maggio 2016 - 14:02

    Ve lo ico io cosa lo danneggi a Marchini!! Lui e la sua famiglia di costruttori palazzinari di Roma con i loro amici Caltagirone e altri ancora. Se eleggessero Marchini si ricomincerebbe a costruire per loro nuovamente a tutto andare ma non per gli altri. Lasciatelo a casa quel tizio che non può fare altro che danni per i suoi loschi interessi.

    Report

    Rispondi

  • COUNSELOR

    20 Maggio 2016 - 14:02

    Credo che la scelta di Berlusconi sia stata ininfluente. Penso che molti romani si siano documentati sul passato politico del personaggio (PC, PDS, PS), un trasformista opportunista. Ciliegina sulla torta? L'appoggio di Storace.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog