Cerca

Il cavaliere Invincibile

Berlusconi? E' immortale:
Senato, destra davanti
Ha smacchiato Bersani

28
Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

Il centrodestra non è finito. E' questa la vera certezza. A novembre nessuno avrebbe scomemsso un solo centesimo sul grande recupero di Silvio Berlusconi. A quel tempo, è il caso di dirlo, si parlava solo di primarie del Pd. Sorrisi tra i Bersani Boys, e coltellate al veleno per far fuori il giovane rampollo, Matteo Renzi. Silvio era schiacciato da una richiesta di primarie tra i ribelli del Pdl e la voglia di tornare in sella a guidare il carro.

Sceso in campo per vinecere - Alla fine in una giornata di fine autunno, in visita a Milanello il Cav butta giù la maschera, serra i ranghi e ordina: "Si fa come dico io, scendo in campo". Musi lunghi, e in tanti a cantar vittoria. A sinistra il commento era: "Con lui zoppicante vinciamo facile". E invece un rush impressionante. Silvio si è dimenato come un eroe in tutte le arene. E' andato da Santoro, ha minacciato di mollare da Giletti, si è preso la scena con la proposta dell'Imu. Una campagna elettorale impressionate, colpo su colpo, una lotta. Che non finisce qui.

Strategia elettorale - Berlusconi ha lasciato andare via i ribelli con un partito satellite come Fratelli d'Italia, e nel giorno delle elezioni si è trovato davanti al Senato. In pochi ci avrebbero scommesso. La sua sondaggista di fiducia, Alessandra Ghisleri lo aveva detto da tempo: "Occhio che state prendendo una cantonata. Il Cav è più vivo che mai". E tutti a ridergli dietro. Lo stesso Berlusconi aveva parlato di "sorpasso avvenuto". E giù a sbertucciarlo. Peccato che fosse vero. Bersani era il favorito, ora è lo sconfitto. Il parere pareva essere unanime: "Berlusconi? Solo l'ultimo colpo di coda. Ci prova ma non ci riuscirà". Poi basta la prima proiezione del Senato per far dire a Gianni Letta, in crisi evidente di panico: "Adesso andiamo a votare di nuovo". Silvio per ora sta in silenzio, ma già comincia a gongolare. Non è mai stato fuori partita. Ora, come sempre, sono gli altri ad inseguirlo. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • manuelebonbon

    26 Febbraio 2013 - 11:11

    Rosicare ? Casomai lo farai tu che le elezioni le hai perse, caro mentecatto. Io ho votato Grillo e sono entusiasta!!! E ora spero nell'alleanza con Bersani e di fare quelle riforme che manderanno in rovina il malaffare e i farabutti quali il tuograndecavaliere tronfiodimerda. Ma tu che vuoi sapere, testa di cazzo, levati il cetriolo dal culo e togliti dalle palle, idiota.

    Report

    Rispondi

  • luckyluke65

    26 Febbraio 2013 - 10:10

    Invece tu che lo prendi nel colo dalla nascita, ormai nn ti accorgi più di averlonel culo da Berssani e company!!! Rosica rosica e salutami i tuoi amici, i vari pino&pino che già esultavano, avete perdo occasione con Renzi, ora rodetevi il fegato.... Merdacce

    Report

    Rispondi

  • Franco Pezzali

    26 Febbraio 2013 - 06:06

    E il giaguaro? Qundo lo smacchiamo? In democrazia il rispetto per il pensiero altrui è sacrosanto, ma almeno questo pensiero fosse ragionato! Possibile che Bersani non venga votato al suo paese, Bettola di PC e che Vendola perda la regione che governa e che questi due vengano tanto votati altrove? Cari compagni ma quando imparerete ad usare il cervello che siamo già nel 2013? Vi state facendo una sega col martello e pensate di godere? Fate pure ma poi non lamentatevi se Berlusconi vi smacchia le mutande!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media