Cerca

Dati schiaccianti

Il trionfo del Cavaliere:
sue Lombardia e Campania

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

Non muore mai, Silvio Berlusconi. Le proiezioni danno il centrodestra in vantaggio nella corsa al Senato, ma i dati che pesano come macigni sulla coalizione di centrosinistra sono quelli che arrivano dalle Regioni ballerine, quelle che - si diceva prima di aprire le urne - avrebbero deciso l'esito di questa tornata elettorale. Per laLombardia - considerata l'Ohio d'Italia, ossia lo stato chiave per avere la maggioranza a Palazzo Madama - il dato è schiacciante: le proiezioni parlano di un centrodestra al 38,8%, mentre il centrosinistra sarebbe al 17,6 per cento. In Campania, secondo l'istituto Piepoli, il centrodestra è primo al 36,1%, mentre il centrosinistra si ferma al 28,7 per cento. Infine la Sicilia, dove si registra un vero e proprio boom del Movimento 5 Stelle (primo partito al 31,2%), ma dove il secondo partito è il Pdl al 24,4 per cento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • oi16730

    26 Febbraio 2013 - 08:08

    Sarà un caso ma non salta all'occhio che queste sono le regioni dove la criminalità organizzata è più radicata?

    Report

    Rispondi

blog