Cerca

Vuota il sacco

"L'ho fatto, mi vergogno". Raggi, confessione kamikaze: "Per chi ho votato in passato"

Virginia Raggi

"È possibile che abbia votato la sinistra, Veltroni e Rutelli in passato. Ma sono delusa su tutta la linea e non salverei nulla di queste esperienze, né la Notte Bianca né altro. Ho votato a sinistra, sì, anche loro sindaci. Ma me ne vergogno". Parole e musica di Virginia Raggi, la candidata sindaco del M5s a Roma, di quel M5s che schifa e rifiuta i partiti e che della sinistra di Matteo Renzi ha fatto il suo primo nemico. La Raggi ha vuotato il sacco nel corso di un forum all'Ansa e poi via web, forse temendo che questo suo "oscuro passato" potesse emergere. Insomma, ha votato Veltroni e Rutelli. Ma se ne vergogna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alby43

    26 Maggio 2016 - 21:09

    Succederà a molti che voteranno Lei di vergognarsi in futuro.

    Report

    Rispondi

  • fausta73

    26 Maggio 2016 - 19:07

    Questa è una furba, a mio avviso. Anzi da noi si dice: una gatta morta.

    Report

    Rispondi

  • Falcesenzamarte

    26 Maggio 2016 - 17:05

    Tutta cosce e distintivo.

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    26 Maggio 2016 - 15:03

    cara Raggi sbagliare è umano, perseverare è diabolico.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog