Cerca

Educazione alimenate

Un Parlamento all'olio di oliva premia i migliori studenti

Un Parlamento all'olio di oliva premia i migliori studenti

 Un ricettario creativo, delle carte per il memory, un biglietto pop up, un collage, una canzone, delle filastrocche. Sono alcuni dei progetti premiati per essersi contraddistinti nel progetto di educazione alimentare basato su "Mò e la favola dell'olio extra vergine d'oliva", un cartoon pensato e dedicato ai bambini tra i 4 e i 7 anni per insegnare in modo divertente ai più piccoli, ma anche ai loro genitori, come nasce un vero olio extra vergine d'oliva e le regole base della buona alimentazione. 

Il progetto, che ha coinvolto oltre 2.300 scuole, è stato promosso dall'azienda spoletina Monini. L'amministratore delegato Zafferino Monini ha presentato l'iniziativa: "In un momento in cui dilaga la scarsa informazione sull'olio extra vergine d'oliva", ha detto durante la cerimonia che si è svolta nella sala Aldo Moro della Camera, "abbiamo voluto sollecitare le istituzioni e il mondo scolastico sull'importanza di una sana e corretta alimentazione, a cominciare proprio dai primi anni di vita". 

All'iniziativa erano presenti il sottosegretario al ministero dell'Istruzione Gabriele Toccafondi, l'esperta del ministro della Sanità alla sicurezza alimentare Sabrina De Camillis, la deputata di Forza Italia Elvira Savino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog