Cerca

Sorpresa sotto le Torri

Comunali 2016, i risultati di Bologna in tempo reale

Virginio Merola

La sfida al ballottaggio di Bologna sarà tra Virginio Merola, candidato dato per favorito per il centrosinistra, e la sfidante Lucia Borgonzoni, leghista sostenuta da tutto il centrodestra. La scommessa bolognese di Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia si può ritenere in parte vinta, anzi è ora che la campagna elettorale si sarà davvero interessante. La città emiliana storicamente governata dalla sinistra avrà di nuovo la possibilità di tornare al centrodestra dopo l'impresa rimasta storica di Giorgio Guazzaloca, primo cittadino bolognese fino al 2004. 

Primi risultati - I dati ufficiali del Ministero degli Interni, con 386 sezioni scrutinate su 445, danno Virginio Merola in testa con il 39,72% dei voti, seguito da Lucia Borgonzoni con il 22,23%, Massimo Bugani con il 16,68% e Manes Bernardini con il 10,36%.

Virginio Merola - Classe 1955, Virginio Merola è il sindaco uscente della città. Eletto nel 2011 al primo turno con il 50,47% di preferenze, tenta di bissare, appoggiato dal Partito democratico e dalle liste civiche Cittadini per Bologna, Bologna Metropolitana fa Centro, Città Comune con Amelia, Bologna Viva. Laureato in filosofia è stato presidente del quartiere Savena di Bologna dal 1995 al 2004; dal 1995 al 1999 è stato consigliere provinciale. Eletto in Consiglio comunale nel 2004 si dimette per assumere il ruolo di assessore all'Urbanistica e alla Casa fino al 2008. Presidente del Consiglio provinciale dal 2009 al marzo 2011, si dimette per candidarsi a sindaco di Bologna.

Massimo Bugani - Massimo Bugani, 38 anni, diplomato al liceo scientifico, dal 1999 è titolare dell'azienda Image snc che si occupa di fotografia. Candidatosi a sindaco di Bologna nelle elezioni amministrative del maggio 2011, viene eletto al Consiglio Comunale dove attualmente presiede il gruppo del Movimento 5 Stelle.

Lucia Bergonzoni - Appoggiata dalla Lega, da Fratelli d'Itlia, da Forza Italia e da due liste civiche, Lucia Bergonzoni è candidata sindaca di Bologna per il centrodestra. Nata nel 1976, laureata all'Accademia delle Belle Arti, è stata responsabile tesseramento della Lega Nord di Bologna e provincia e presidente del gruppo consiliare della Provincia per il Carroccio dal 2009 al 2011 e nello stesso periodo è stata presidente della commissione Bilancio Patrimonio ed edilizia scolastica della provincia. Attualmente è consigliera comunale della Lega Bologna, responsabile del Movimento Giovani Padani della città e della provincia e coordinatrice nazionale del Gruppo Politico Femminile dell'Emilia.

Gli altri candidati - Sono Manes Bernardini, sostenuto dalla lista civica Manes Bernardini Sindaco - Insieme Bologna', Mirko De Carli, candidato con la lista 'Il popolo della famiglia', Matteo Badiali, appoggiato dai Verdi, Ermanno Lorenzoni del Partito comunista dei lavoratori, Federico Martelloni con 'Coalizione civica', Sergio Celloni con la lista civica 'Giustizia Onore e Libertà'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog